Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

CONVERSANO: NASCE L’UNIONE DEGLI STUDENTI

uds2

Primo settembre 2010: nasce la sezione conversanese dell’Unione degli Studenti. Durante la riunione d'inaugurazione, tenutasi presso la sala-conferenze del Castello, sono stati esposti gli obiettivi, le funzioni e i progetti di questo importante punto di riferimento per liceali e universitari.

uds-3L’associazione studentesca, di portata nazionale, nasce ufficialmente nel 1994, ma nel 2006 si separa dalla CGL e diventa autonoma, anche dal punto di vista economico. A presiedere l’UDS di Conversano sarà la giovanissima studentessa Carlotta Bugna. Molte le attività in programma e i sogni. L’associazione è aperta a tutti e si propone di diffondere quanto più possibile, nella scuola, idee di democrazia, uguaglianza e laicità cui si affianca una intesa partecipazione a campagne contro l’omofobia, tema molto attuale, la mafia, le dittature, le discriminazioni, la privatizzazione della scuola e gli abusi di potere di docenti e presidi.

La vicinanza ai ragazzi, però, si esprime anche sotto il profilo economico. Infatti l’associazione organizza mercatini per la compravendita di libri usati, biblioteche sociali, sconti e agevolazioni su servizi di trasporto e mensa. Il canovaccio di fondo è difendere il diritto allo studio, con tutto ciò che ne consegue. Progetti all’insegna dell’uguaglianza, della meritocrazia e del rilancio della scuola pubblica, tanto bastonata dalle varie riforme degli ultimi anni.

Una presenza, quella dell’UDS, costante e capillare, che si fa sentire soprattutto nelle manifestazioni di protesta, tipiche dell’inizio dell’anno scolastico. L’8 ottobre infatti è fissata la data per la mobilitazione studentesca. Ma UDS significa anche luogo di incontro, di dibattito. A tal proposito è da segnalare la sua presenza durante Lector in fabula, con uno slogan significativo e dalle molteplici interpretazioni: “La scuola che manca”.

Commenti 

 
#4 fabio 2010-09-08 23:32
non ci son parole per rispondere a INUTILI COMMENTI!! ringraziando il cielo ognuno HA LA SUA TESTA e ognuno ragiona con la PROPRIA MENTE......
PS: sarebbe proprio bello sapere chi sia stato a scrivere il primo commento..(facile nascondersi dietro tre puntini)
Segnala all'amministratore
 
 
#3 senza parole 2010-09-03 18:59
concordo...però ci sono molte persone valide all'interno dell'associazione, speriamo bene!
Segnala all'amministratore
 
 
#2 M. Donat-Cattin 2010-09-03 16:24
Perché sarebbe la prima volta che un figlio va a sinistra mentre suo padre tende a destra ? per un giovane è quasi obbligatorio (a meno che non sia nato vecchio)
Segnala all'amministratore
 
 
#1 ... 2010-09-03 14:42
se la presidentessa dell'UDS è la figlia del vicesindaco Bugna, possiamo stare proprio tranquilli noi studenti!
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI