Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

INTERRAMENTO LINEA FERROVIARIA URBANA

passaggio-a-livello

Lo scorso mercoledì, la Sala consiliare ha ospitato la presentazione del progetto per l’interramento di 9  passaggi a livello (sui 18 totali) ubicati all’interno del centro abitato del nostro Comune. Operazione utile a ridurre  gli ingorghi stradali e  dunque l’inquinamento, garantendo maggiore sicurezza e lo “svilupppo della città sulle vie del mare”.

Ad esporre il progetto lo stesso Sindaco Giuseppe Lovascio, supportato dall’Assessore ai Lavori Pubblici Tony Bugna e dai tecnici dell’UTC, recentemente passato sotto la direzione dell’ing. Lorusso. Presenti anche i consiglieri Mottola e Giannini.

Cantieri aperti per tre anni con un costo stimato in 30 milioni di euro –  recuperati in parte dall’Assessorato regionale ai Trasporti in parte dai fondi europei. L’opera d’interramento – a basso impatto ambientale – interesserà circa tre chilometri del tratto ferroviario urbano (da via Cozze a via Monopoli) con la realizzazione di tre gallerie e due cavalcavia.

Tra i siti individuati, ad esempio, compare il passaggio a livello di Via Polignano, quello incustodito nei pressi della chiesa del Sacro Cuore e quello in via Monopoli, memoria di numerosi sinistri causati dalla scarsa visibilità della doppia curva su cui insiste.

Commenti 

 
#6 Gianluca 2010-09-24 14:39
Spero ke questo progetto non faccia la stessa fine di Elementa o peggio come alla circonvallazione lato est!
Segnala all'amministratore
 
 
#5 Angela 2010-09-23 14:35
Vorrei tanto crederci davvero...soprattutto per chi come me vive oltre la linea ferroviaria e tutti i giorni (in qualunque ora) è costretta ad attese e disagi ai vari passaggi a livelli!!!
Segnala all'amministratore
 
 
#4 tea 2010-09-18 19:39
;-) prendere tutto quello che il cielo ci dà accontentiamoci di questo che è meglio di niente
Segnala all'amministratore
 
 
#3 sabio 2010-09-18 19:11
sembrano belle cose, ma l'oceano che sta in mezzo è più grande di quello che possono attraversare a nuoto. sarà, se andrà tutto bene, ma non prendiamoci in giro, qualcosa che i posteri, quelli del secolo prossimo, forse riusciranno a vedere. Sforzi e vani!
Segnala all'amministratore
 
 
#2 Ubaldo 2010-09-18 01:42
Ma che dite, la regione non ha un dollaro, e quei pochi disponibili li viene a buttare a Conversano per un problema che non sente nessuno. Gatta ci cova!
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Vitantonio 2010-09-17 15:25
Qualche buona notizia non guasta.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI