Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

SANSONETTI: 'A CONVERSANO IL POLO MEDICO'

commissione-sanit-conversano

L'annuncio del direttore sanitario stamani, in Commissione Sanità.

Momenti di concitazione e preoccupazione per il progetto Conversano


 

Commissione Sanità: atto secondo. Stamani il presidente Rotunno ha aperto il lavori della riunione che alla fine si rivela un sequel della seduta di venerdì scorso, con tanto di colpi di scena e animate discussioni.

Un question time, più che una commissione, durato oltre quattro ore: la parte politica ha rivolto le domande ai componenti tecnici e dirigenziali, rappresentati da un gruppo nutrito di dirigenti e primari. Un dibattito alla fine del quale il direttore Sansonetti ha promesso la nascita del polo medico su Conversano.

Oltre al neo Direttore del Distretto Socio-sanitario, dott. Vincenzo Gigantelli, sono presenti vari esponenti e dirigenti sanitari: il sindaco Lovascio, il dott. Alessandro Sansonetti (direttore sanitario del San Giacomo di Monopoli), i consiglieri comunali Salzo, Bonasora, Giannini, Gungolo, D’Alessandro. Ancora: il dott. Di Bello del pronto soccorso, il primario di chirurgia Scavelli, il dott. Dell’Aera di Ortopedia, D’Auria e Gianni Berardi, il presidente del Consiglio Gentile.salzo-matteo

Il direttore generale Sansonetti è sottoposto a un doveroso interrogatorio. In alcuni momenti si deve faticare non poco per garantire quella necessaria distensione del clima.

Tra i due litiganti (Monopoli e Conversano), Rotunno ricorda che del distretto socio-sanitario fa parte anche Polignano.

'NON CI VENGO PIU'' - In un primo momento Sansonetti, messo sotto pressione, si motra stizzito alle insistenti richieste di chiarimenti. “In questa riunione non ci vengo più” – si lascia scappare in un momento di concitazione, prima del coffee break provvidenziale come una manna divina.

L'INTERVENTO DI SALZO - Salzo invita il direttore ad addolcire un “modo di fare a mio avviso aggressivo corroborato dal silenzio atavico, per questo converrebbe parlare con più dolcezza”.

Il consigliere PDL chiede lumi sul servizio di reperibilità radiologica trasferito da Conversano al San Paolo di Bari, ed è convinto che a fine mandato, il 31 dicembre 2010, Sansonetti sarà sostituito dall’ex direttore di distretto Angela Manghisi.

Più sintetici gli altri interventi; dal sindaco al presidente Rotunno, passando per gli altri consiglieri la domanda è una sola, ripetuta all’unisono: qual è il progetto per Conversano? L’ospedale di Conversano conseva ancora un’autonomia? E’ quanto si interroga Gianni Berardi. E poi: come mai si avverte sempre la sensazione che Monopoli riceva un - chiamiamolo così - trattamento di favore?

sansonetti-commissione-sanitPer Bonasora è una guerra tra poveri: “Abbiamo avuto l’impressione che l’ospedale di Monopoli – ammette – tendesse a depauperare il presidio di Conversano.

Forse, però, non ci rendiamo conto che i destini di Conversano e Monopoli viaggiano insieme sullo stesso binario. Una lotta impoverirebbe i due ospedali. Per questo il principio dell’assistenza per tutti non viene garantito al meglio”.

Per Gentile “non c’è più tempo di parlare. Ho sentito dire che Sansonetti – il presidente gira i pollici preoccupato – verrà sostituito il 31 dicembre. Bisogna dare l’indirizzo affinché il successore non prenda iniziative diverse, altrimenti saremo sempre in una situazione di smarrimento”.

IL POLO MEDICO PER POTENZIARE CONVERSANO - Sansonetti annuncia l'imminente nascita del polo medico su Conversano, anche se qualcuno sorride beffardo e non tanto ci crede:

“Ho bisogno di Conversano – ammette il direttore generale quasi sussurrando in confidenza per scongiurare le accuse – ho bisogno di quei locali. Conversano è una risorsa. Qui sembra che tolga persone a Conversano, invece sto garantendo l’h 24."

"I medici - prosegue - da Monopoli verranno a Conversano per potenziare la struttura. Non chiedetemi quali sono i tempi, ma vogliamo il polo medico per potenziare il servizio. Quando alle insinuazioni di Salzo, sono convinto che alla fine del mandato mi riconfermeranno. Qui sono stati messi direttori che del nostro territorio non interessa.”

A breve particolari e approfondimenti.

VEDI ANCHE COMMISSIONE E DIBATTITO SU SANITA'

Commenti 

 
#1 giuseppe 2010-10-06 11:17
nn riesco ha capire,cosa vogliate dal dott.sansonetti,visto forse e l'unico che fà qualcosa per dare un servizio alla comunità,visto che forse il sindaco ha l'intervista del giornalista di conversano web fatto al direttore generale dott. pansini dove spazza tutti i dubbi sulla sorte di convrsano.inoltre ha mio parere il dott.sansonetti nn dovrebbe partecipare alle commissione sanità perchè non è un organo che possa decidere sulle sorti dell'ospedale al massimo può discutere delle delibere in modo da inviarle in consiglio comunale.fate ridere sul modo di discutere l'argomento.debbo ribadire una cosa perchè invece di sansonetti non invitate il direttore generale nella commissione sanità?mi fermoqua,avrei tante cose da dire in merito.saluti
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI