Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

ASSOUTENTI: FERROVIE SUD-EST, ANCORA DISSERVIZI

autobus

Riceviamo e pubblichiamo la denuncia della "Polidream Assoutenti" sui gravi disservizi subiti dai pendolari che usufruiscono del trasporto pubblico. Situazioni di disagio che continuano, nonostante la promessa del miglioramento del servizio all'indomani dell'aumento del costo dei biglietti. 


 “Il servizio bus delle Ferrovie del Sud-Est continua a non smentirsi e, puntualmente, continua a deludere gli studenti pendolari. Soprattutto quelli che restano a terra, perchè i pullman non riescono a contenerli.

Succede a Polignano a Mare, a Conversano, a Turi e in quasi tutti i Comuni del sud-est barese.

Gli autobus sono pochi e praticamente non riescono a condurre a scuola tutti i pendolari. Costretti, poi, a mancare alle lezioni scolastiche, a disturbare i genitori per essere portati a scuola o, peggio ancora, a fare l'autostop.

Insomma, un disservizio che continua imperterrito, alla faccia degli abbonamenti e dei biglietti pagati, e dei finanziamenti che la Regione Puglia eroga all'Azienda di trasporti.

E soprattutto alla faccia della normativa che impone il controllo del servizio da parte delle associazioni dei consumatori, che invece vengono ignorate, e che obbliga i gestori dei trasporti a far redigere dalle stesse associazioni una Carta della Qualità dei Servizi e ad adottare la procedura di conciliazione per risolvere le controversie insorte fra utenti ed Azienda.

Polidream Assoutenti ha subito scritto alla Sud-Est e all'Assessorato regionale ai trasporti, per attivare da subito le misure per fronteggiare i disservizi: se non ci saranno risposte, avvieremo manifestazioni di protesta, con scioperi anche del pagamento degli abbonamenti mensili”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI