Lunedì 18 Giugno 2018
   
Text Size

“LA PAZIENZA DEI CITTADINI È FINITA, MARTUCCI VA CHIUSA!”

riprendiamoci_il_futuro

LA PAZIENZA DEI CITTADINI È FINITA – MARTUCCI VA CHIUSA!

LA GESTIONE DEI RIFIUTI VA FATTA IN MODO SERIO, LUNGIMIRANTE E CONTROLLATO

I comitati “Chiudiamo la discarica Martucci” e “Riprendiamoci il Futuro” a seguito dell’ulteriore rinvio al 20/3/2011 della chiusura della discarica di contrada Martucci a Conversano

 CHIEDONO CHE

  1. la Regione Puglia, dopo aver disatteso l’ultima promessa di chiusura al 28 febbraio, mantenga fede all'ennesimo impegno di chiusura entro il 20 marzo della discarica di contrada Martucci a Conversano, senza ulteriori rinvii e senza usare in modo inappropriato la discarica di servizio-soccorso dell’impianto complesso;
  2. tutti i soggetti interessati, in particolare ATO BA/5 e Comuni che ne fanno parte, contrariamente a quanto avvenuto sino ad ora e più volte annunciato, attuino interventi idonei ad aumentare in tempi rapidi la raccolta differenziata (ora ferma mediamente al 15%) anche attraverso la raccolta della frazione organica dei rifiuti, che da sola costituisce circa il 50% degli RSU;
  3. i Comuni e l’ATO BA/5 comunichino alla Regione quanto prima i dati ufficiali e certificati sull’andamento della raccolta differenziata, la cui mancanza ha portato la Regione ad applicare un’ecotassa uguale per tutti i Comuni dell’ATO, senza tenere conto dell’effettivo risultato della raccolta differenziata di ogni paese: non è giusto che i cittadini dei comuni che fanno meglio la raccolta differenziata paghino come chi non la fa!
  4. la Provincia di Bari effettui in modo continuo e puntuale i controlli su contenuto, gestione ed impatto ambientale della discarica della Lombardi Ecologia, dandone periodica evidenza ai cittadini. Che la stessa Provincia attivi e coordini il comitato per il monitoraggio (formato dai rappresentanti di tutti gli enti locali e dalle associazioni dei cittadini), come deliberato dalla Regione Puglia con determinazione n. 611 del 29 dicembre 2009.

 

NON SI ACCETTERÀ CHE IL TERRITORIO VENGA ULTERIORMENTE VIOLENTATO!

 MOLA E CONVERSANO SCENDONO IN PIAZZA!

 

In caso di ulteriore rinvio della chiusura della discarica oltre il 20 marzo, daranno vita a una forte mobilitazione CON MANIFESTAZIONI CITTADINE E SERRATA DAI GIORNI IMMEDIATAMENTE SUCCESSIVI AL 20 MARZO. Questa mobilitazione sarà realizzata in collaborazione con le Amministrazioni Comunali di Mola di Bari e Conversano e con tutti i cittadini e le altre organizzazioni che vorranno aderire, con modalità che saranno comunicate a breve a tutti i cittadini.

 

Mola di Bari - Conversano, 13 marzo 2011.

 

Comitato “Chiudiamo la discarica Martucci

Comitato “Riprendiamoci il Futuro

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI