Martedì 21 Agosto 2018
   
Text Size

35MILA EURO PER PROMUOVERE LE DIFFERENZIATE

raccolta_differenziata2

Nel momento in cui, pur tra molte incognite e giuste osservazioni, si è approdati all’atteso avvio provvisorio degli impianti, urge investire nella raccolta differenziata spinta.

L’Ufficio Ambiente non si sottrae e, con determinazione n. 131, continua a sostenere una serie di iniziative di sensibilizzazione e educazione alla corretta gestione dei rifiuti, facendo leva sul coinvolgimento diretto dei cittadini, inserendosi all’interno del contesto scolastico, dei centri di aggregazione pubblica (come cinema e teatri) e prevedendo anche la realizzazione di manifestazioni di piazza.

Per l’affidamento di tali attività si è avviata una trasparente indagine di mercato che ha sondato le migliori proposte su due specifici progetti.

Il primo, che si sostanzia in una campagna comunicativa, è stato aggiudicato alla ditta Achabmed srl di Benevento al costo di € 13.000,00. L’organizzazione di eventi musical-ambientali – che costituisce la seconda linea d’intervento – sarà, invece, gestita dalla società barese  “Bass Culture srl” di Bari, per un importo di 14mila euro.

Vengono, infine, impegnati 8mila euro per “la realizzazione di campagne di comunicazione in tema ambientale presso le sale cinematografiche di Conversano”.

Commenti 

 
#5 Gianvito F. 2011-03-26 21:29
Sono tutte iniziative utili se fatte bene ed in concerto con quelle che sono le azioni più importanti, ovvero l'istituzione della differenziata porta a porta. Bass Culture comunque è una garanzia, s'inventeranno qualcosa.
Segnala all'amministratore
 
 
#4 Ruby 2011-03-26 19:56
A me invece sembra che l'ing.Longo stia compiendo i giusti passi...prima l'educazione al modello della raccolta differenziata, poi l'attuazione di un modello "sostenibile" e "concertato"...al solito la "demagogia" di taluni che pensano sempre di avere le soluzioni nel cassetto lascia il tempo che trova...alla fine saremo noi cittadini a giudicare le scelte fatte...io le ritengo positive...
Segnala all'amministratore
 
 
#3 finitura 2011-03-26 18:41
eventi musicali-ambientali? ma dove cacchio le trovate queste ....
Segnala all'amministratore
 
 
#2 Papi 2011-03-24 17:41
Solito dubbioso speco di danaro.
Aspetto che qualcuno mi comunichi non chiacchere generiche su "che bello il differenziato", magari con della bella musica per confondere le idee, ma su come dove e quando posso (come tutti) conferire i rifiuti (differenziati)... ovvero Raccolta Porta a Porta ?. Centro di Raccolta ? etc... Mah! aspettiamo decisioni più concrete, a proposito le precedenti riunioni e consulenze, a cosa hanno portato, a questo ?
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Alberto 2011-03-24 14:08
Mi chiedo; ma le associazioni ambientaliste del territorio sono state coinvolte? oppure ci innamoriamo sempre degli "stranieri". Sarà ma da quando è arrivato l'ing. Longo pare confermata questa mia ipotesi.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI