Lunedì 20 Agosto 2018
   
Text Size

RIF: È ORA DI COMMISSARIARE L’ATO

riprendiamoci_il_futuro
RIf-su-ato
rif-su-ato-2

Commenti 

 
#3 Marilù 2011-04-25 21:12
Visto che abiti a Conversano dovresti sapere che, per contratto, l'umido differenziato doveva essere raccolto sin dal 2002!! Se chiedi il motivo del servizio omesso ti diranno che Tersan RESPINGE l'umido con più del 3% di impurità. Questo è anche il motivo per cui in tutta la provincia, Bari compresa, l'umido si recupera in quantità irrisorie e, comunque, solo da utenze particolari e mercati. Un'ultima precisazione: l'impianto Tersan NON è un impianto di compostaggio, infatti NON produce compost ( ammendante ) a norma di legge. Ti sfido a trovare un terreno agricolo trattato col compost prodotto dal trattamento dei rifiuti solidi urbani.
Segnala all'amministratore
 
 
#2 gianfranco sisto rif 2011-04-21 19:25
Marilù documentiamoci facendo una bella gita, dimmi dove abiti e ti vengo a prendere con un compattatore così raccogliamo 1 tonnellata di umido e andiamo a scaricarlo alla TERSAN di Modugno, vedrai ci costerà € 70, se al ritorno siamo stanchi ci ritiriamo e il giorno dopo con lo stesso compattatore raccogliamo 1tn d'indifferenziato e andiamo a scaricarlo all'impianto per la produzione di CDR in C.da Martucci, non crederai ai tuoi occhi ma ci costerà oggi € 87,20 e tra qualche giorno € 120, non saremo stanchi, ma incazzati sì, e riflettendo forse penseremo "ce sparte ieve la megghia parte" (chi divide ha la parte migliore), questa la filosofia e la convenienza della differenziata.
Certo i piani di gestione dei rifiuti vanno rivisti a tutti i livelli, così come la TARSU, ma solo oggi possiamo cominciare ad investire nel domani per defalcare i gravosissimi costi ambientali e sanitari che ci toccherà pagare.

N.B. se mi spedisci la tua mail t'invitiamo alle riunioni del comitato,ciao.
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Marilù 2011-04-19 21:25
Terrificante ! Anche se si poteva prevedere che andava a finire così. La produzione di cdr non può avvenire in assenza del termovalorizzatore di Modugno previsto dai soliti noti ed anche dal Piano Regionale! D'altro canto produrre e bruciare cdr farebbe schizzare ulteriormente i costi. Costi, si badi bene, che aumenteranno ancora se i rifiuti da trattare diminuiranno per "colpa" delle differenziate. Questi concetti sono stati cinicamente espressi in audizione di fronte alla Commissione bicamerale sul ciclo dei rifiuti da Vendola, Emiliano e Nicastro ! Documentatevi per favore.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI