Lunedì 15 Ottobre 2018
   
Text Size

REFERENDUM 2011: RISULTATI DEFINITIVI

REFERENDUM_SPOLIO

scrutinio-1

scrutinio-2
scrutinio-3
scrutinio-4

Commenti 

 
#11 Godo2 2011-06-14 21:29
Segnala all'amministratore
 
 
#10 Godo 2011-06-14 21:24
Segnala all'amministratore
 
 
#9 diamanti 2011-06-14 12:50
i pochi talebani favorevoli ai profitti delle imprese private sull'acqua BENE COMUNE, che avevano già pronti lucrosi contratti...ROSICANO!!!
per non parlare di chi (pochissimi) non hanno capito che gli unici paesi al mondo che mantengono intatti i loro piani nucleari, sono gli stessi che hanno armamenti nucleari che devono alimentare con l'uranio prodotto anche dalle centrali per usi civili.
Germania, Israele, Svizzera ed altri si tirano fuori dalla barbarie del nucleare che non da garanzie di sicurezza, ha costi assurdi e scorie che non si sa come smaltire.
Noi viviamo in una città ed in un Paese assai più intelligenti e lungimiranti dei nostri governanti...
Finalmente una bella lezione di civiltà!
e per chi non si fosse ancora accorto di nulla gli elettori hanno detto in ugual misura NO pure ai privilegi giudiziari del Berluska e dei suoi ministri...
Basta anche con i privilegi!!!
GRANDE ITALIA!!!
GRANDE CONVERSANO!!!
...e i musoni a rosicare...e lamentarsi...
per questa volta niente affari! l'acqua è pubblica!
da oggi dovranno misurarsi PER FORZA con un modello di sviluppo che metta al centro Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico...
mi dispiace assai!!!
un'esistenza più sobria ed un pò di risparmio energetico non vi farà poi tanto male!
Segnala all'amministratore
 
 
#8 Anna L. 2011-06-14 12:11
Effettivamente da oggi è un'Italia migliore per volere dei cittadini ma non è giusto che tutti i politici salgano sul carro del vincitore! Chi ha proposto il referendum? chi ha raccolto le firme per far si che oggi il popolo si sia potuto esprimere? Io spero soltanto che quelli di destra e sinistra che tempi addietro hanno votato o patteggiato per il nucleare e privatizzazione acqua stiani zitti e comincino a prendere al volo questa occasione che adesso ha il nostro Paese.
Segnala all'amministratore
 
 
#7 Angelo Lorusso 2011-06-14 10:52
Veritas, fai strada
Segnala all'amministratore
 
 
#6 figlio_del_conte 2011-06-14 09:40
SI SI SI SI
Segnala all'amministratore
 
 
#5 tea 2011-06-14 08:48
veritas ma che dici allora i pecoroni sono quelli rimanenti che non hanno votato e che hanno accettato di servire il partito noi siamo teste pensanti e poi non e'vero che i francesi godono anzi anche in loro si va profilando una rivolta .........
Segnala all'amministratore
 
 
#4 Veritas 2011-06-13 23:43
x far torto a berlusca hanno portato il ns paese indietro di 10 anni...la legge sull'acqua l'hanno presentata e varata i comunistoidi quasi 20 anni fà..ora ci sarà tutto da rifare...x il nucleare mi domando come possiamo essere i discendenti dei romani...c'è rimasto un popolo di pecoroni...esulteranno russi francesi ecc dipenderemo x sempre da loro...è ora che i ragazzi per poter lavorare vadano via da questo paese
Segnala all'amministratore
 
 
#3 Falce e martello 2011-06-13 23:37
Ora i sinistri daranno il lavoro anche a tutta quella massa di giovani che non vogliono lavorare, se non con mansione di assenteista presso qualche ente pubblico.
Segnala all'amministratore
 
 
#2 A. Lacandela 2011-06-13 23:08
Da oggi l'Italia è un posto migliore.
Segnala all'amministratore
 
 
#1 gioggio ziotta 2011-06-13 21:59
La vittoria è dei cittadini. Grazie a tutti coloro che non hanno MAI MOLLATO!
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI