Martedì 11 Dicembre 2018
   
Text Size

LE BANDIERE DELL’IRLANDA E IL ‘CASTELLO COMMERCIALE’

CASTELLO-COMMERCIALE

Gentile redazione,

Vorrei segnalare l'indegno e vergognoso stato delle bandiere italiane poste in giro per Conversano per le celebrazioni dei 150 anni d'unità.

Il solerte consigliere Nico Mottola ed il Pdl dovrebbero, prima di approntare interventi massicci nell'estetica della nostra città, preparare tutto al meglio e non usare dello scotch in maniera raffazzonata per issare i tricolori sulle nostre teste.

In più, una volta che questi sono irrimediabilmente rovinati dall'incedere del tempo, ché se quegli strappi li avesse fatti un fondamentalista islamico il Pdl sarebbe in rivolta, decenza vorrebbe di rimuovere quelle presenze ormai vilipese. Invece sono settimane che girando per la città vedo bandiere senza identità o bandiere dell'Irlanda, dato che il nostro rosso vivo non è più lui.

Che aspetta il Pdl per rimuoverle? Saranno utilizzate le misure di sicurezza necessarie per l'intervento? Chissà.

Aggiungo un altro scempio quotidiano: basta col Castello centro commerciale, addirittura lo striscione SOPRA la torre dodecagonale! Sarei curioso di conoscere colui che ha autorizzato questo stupro, per usare un termine caro a Sgarbi.

Gianvito Fanelli

Commenti 

 
#13 Gianvito F. 2011-07-26 09:50
Sul Municipio è la stessissima cosa, se non fosse che non sono in esposizione; ma a parte questo, troverei una soluzione per togliere pure quelle, cominciando dal rispettare gli spazi adibiti per i parcheggi.

Ma i nostri Vigili dormono...
Segnala all'amministratore
 
 
#12 poidice 2011-07-25 18:53
le auto e le bandiere sotto il castello, e sul municipio?
Segnala all'amministratore
 
 
#11 daniele pasquale 2011-07-25 18:39
MEGLIO EVITARE L'ESPOSIZIONE DELLE AUTO DA VENDERE IN UN CONTESTO QUALE QUELLO DELLA TORRE DODECAGONALE ...
SI DICE CHE ALL'INTERNO DI QUESTO NOSTRO PREZIOSO "RUDERE", IMMERSO NEL FONDO DELLA CISTERNA, CI SIA UN CANNONE DEL SEICENTO.
E' LECITO SPERARE CHE, DOPO SECOLI DI "AMMOLLO", RIPRENDA A SPARARE SU TANTO SQUALLORE?
Segnala all'amministratore
 
 
#10 La_rive_gauche 2011-07-25 16:26
Fuggi da Conversano non per Conversano ma per i conversanesi. Ignoranti e presuntuosi all'inverosimile.
Segnala all'amministratore
 
 
#9 Gianvito F. 2011-07-25 09:13
Non mi sembra che feste e festini avvengano in questa città; mi sembra che ad Agosto riapra la Pinacoteca con un nuovo allestimento in entrambi i piani, mi sembra che vi siano state nuove acquisizioni di locali nel Castello, e nel frattempo una mostra con opere di pregio e che ha portato anche quattordicimila visitatori a Conversano. In tempo di crisi, nei quali la gente ti chiede di tagliare solo nell'ambito culturale, non mi sembrano risultati propriamente da buttare. È chiaro che nulla è perfetto e che tanto andrebbe fatto, a partire dal dotare il Comune di un'organizzazione vera, di un'identità turistica riconosciuta e di servizi basilari. Ma dei passi si stanno facendo, dopo il nulla di chi oggi parla e sparla. A me interessa l'arte, il design e soprattutto Conversano, non l'Amministrazione che governa.

Sono finiti i tempi in cui l'Amministrazione Comunali e le sue meravigliose estati erano foraggiate dal gruppo Fusillo, realizzatore del compianto parco Elementa in c.da del Monte...
Segnala all'amministratore
 
 
#8 Gianvito F. 2011-07-25 08:51
Gentile consigliere,
dato che le bandiere del castello le ha fatte mettere lei col suo partito, ora è suo compito farle rimuovere qualora queste siano irrimediabilmente rovinate.

La questione che voglio porre in accento non è solo estetica, ma anche politica: chi l'ha fatto, evidentemente, pensava più al protagonismo ed agli articoli per farsi bello, piuttosto che davvero all'unità ed alle relative celebrazioni, altrimenti oggi non se ne laverebbe le mani e non si dissocerebbe dai problemi sorti...

Per quanto riguarda esclusivi accessi, io non ne vanto perché ho sempre fatto le mie comunicazioni in via ufficiale. Le mie missive al Sindaco ed agli Assessorati sono tutte protocollate (all'orario giusto, non artatamente alle 14,30 dopo aver inviato i documenti ai giornali, come siete soliti voi), quindi queste affermazioni se le tenga per sé, mio caro consigliere.
Segnala all'amministratore
 
 
#7 Nico Mottola 2011-07-25 01:08
Gentile scrittore, credo che per quanto da Lei richiesto non dovrebbe rivolgersi al sottoscritto ma direttamente al Sindaco o a qualche suo personale amico Assessore, visto che forse piu' del sottoscritto lei ha sicuramente migliori accessi esclusivi.La saluto cordialmente.
Segnala all'amministratore
 
 
#6 Norba Truman 2011-07-25 00:05
Gianvito condivido in pieno, continui a vigilare, ed attento a quel che succederà in occasione di Battiti...
Segnala all'amministratore
 
 
#5 Gianvito F. 2011-07-24 23:28
Aggiungo che tutto ciò è irrispettoso verso chi lavora in assessorato o in associazioni culturali e vede vanificati i propri sforzi da queste fiere del provincialismo.
Segnala all'amministratore
 
 
#4 melania gasparro 2011-07-24 22:48
quoto gianvito. è impensabile vedere sponsor sul castello.
apprezzeremmo di più se fossere sponsor paganti per il restauro dello stesso.
ma come sempre a Conversano, si fa il favore all'amico: che questo sia un rivenditore di auto o un dentista, non importa ai nostri politicanti, tanto loro hanno sempre da guadagnarci, giusto?
Segnala all'amministratore
 
 
#3 il consiglioro 2011-07-24 21:15
cosè ti lamenti delle bandiere scolorite nel tempo e non ti lamenti dello stato generale del degrado il sindaco insieme all'assessore sibilia che stanno depapeurando tutte le risorse economiche dei cittadini con balli e festini?
che bravi che siete!!
speriamo che tutta questa storia finisca subito e torniamo alle urne.dato che il tuo problema sono le bandiere issale tu un paio sul comune, quelle bianche, simbolo di resa.
Segnala all'amministratore
 
 
#2 gino2 2011-07-24 19:33
si effettivamente lo striscione sulla torre dodecagonale non si può vedere...roba da mercato del pesce..
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Gianni Rotolo 2011-07-24 19:29
è un'indecenza...lo sfondo della torre è quotidianamente degradato dall'evento antistante. Come al solito si prendono decisioni, come dire, "alla carlona", che non hanno un benchè minimo di progettualità. Si chiudono gli accessi nel centro storico, e davanti al castello si fanno esposizioni automobilistiche...Se non è un contro senso anche questo...
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI