Venerdì 22 Giugno 2018
   
Text Size

MANUTENZIONE STRADE EXTRAURBANE: PARTITI I LAVORI

strade_extraurbane

“Un intervento di straordinaria importanza sia per le somme messe a disposizione, circa 600mila euro, sia per la lunghezza delle strade interessate, più di 20 km”. Così l’Assessore ai Lavori Pubblici, avv. Carlo Gungolo, definisce il progetto che interessa la manutenzione delle strade extraurbane.

I lavori sono iniziati oggi e avranno una durata di circa due mesi. Il progetto è stato redatto dallo stesso Ufficio Tecnico Comunale, consentendo così di destinare l’intero finanziamento all’esecuzione materiale delle opere. Inoltre, i ribassi di gara hanno garantito importanti economie che, a fine lavori, saranno vincolate in interventi similari.

“Una dimostrazione di quello che abbiamo sempre sostenuto: un ufficio serio ed equipaggiato riesce ad affrontare le progettazioni in forma autonoma. Gli investimenti degli scorsi anni, volti a migliorare la strumentazione tecnica e informatica, iniziano a dare i loro risultati. Tra l’altro – continua il vicesindaco – i tempi sono stai da record: il progetto definitivo è stato approvato nel dicembre 2010; abbiamo ottenuto il mutuo a marzo e, subito dopo, sono partite la progettazione esecutiva e la procedura di gara, aggiudicata in via provvisoria alla ditta “Persia” di Bitonto lo scorso 31 maggio. A un lettore estraneo alle procedure amministrative i tempi possono sembrare lunghi; ma, in base alle vigenti norme in materia di Lavori Pubblici, garantisco che ci siamo mossi davvero rapidamente”.

Per quanto riguarda la scelta delle strade, Gungolo fuga ogni dubbio e spiega che “si sono incrociate le richieste dei cittadini, giunte all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, con le segnalazioni della Polizia Municipale. Infine, il confronto con le varie associazioni di categoria. I primi interventi sono stati eseguiti a maggio, alla fine di questo secondo appalto avremo una rete stradale più funzionale e sicura”.

Ultimo aspetto riguarda le lamentele sullo stato delle strade urbane: “Abbiamo censito il territorio e conosciamo tutte le criticità, soprattutto quelle delle zone periferiche. Tuttavia, scontiamo una carenza di personale e, per continuare a operare bene, abbiamo bisogno di lavorare su un progetto alla volta”.

“Rassicuro i cittadini che il progetto preliminare è pronto e abbiamo altri 600mila euro a disposizione – chiosa Gungolo –, resta da terminare il progetto esecutivo su cui i tecnici hanno iniziato a operare appena si è conclusa la precedente gara. Contiamo di appaltare, sempre tramite gara pubblica, entro la fine di settembre. Nel frattempo, abbiamo fatto interventi di somma urgenza, sanando tutte le buche presenti sulle strade di maggior traffico, e, in questi giorni, l’UTC si prodigherà in nuovi interventi di manutenzione”.

 

Consulta l'elenco delle strade interessate

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI