Giovedì 13 Dicembre 2018
   
Text Size

MANIFESTAZIONE CONTRO L’OBBLIGO DI PRODURRE RIFIUTI

riprendiamoci_il_futuro

Venerdì, 19 agosto, ore 18.30

PERCORSO: da piazza Carmine all’Anfiteatro Belvedere - Conversano

Il contratto che Nichi Vendola sta per firmare per la gestione ordinaria dell’impianto CDR (combustibile da rifiuti) di Conversano OBBLIGA i 21 comuni dell’ATO BA-5 a consegnare la stessa quantità di rifiuti indifferenziati oggi prodotta per i prossimi 15 anni all’impianto Lombardi Ecologia-COGEAM al costo di 125 euro a tonnellata (più IVA ed Ecotassa).

Tale obbligo è ingiusto perché:

• la tariffa di conferimento è tra le più alte in Italia;

• scoraggia la raccolta differenziata: meno immondizia INDIFFERENZIATA tratterà l’impianto più alta sarà la tariffa di conferimento;

• provoca un significativo innalzamento della tassa comunale per lo smaltimento dei rifiuti (TARSU);

• non tiene conto dell’attuale normativa in materia di rifiuti, ovvero di riduzione, riutilizzo, riciclo e recupero;

• accanimento sul territorio di contrada Martucci, ovvero la presenza di altre discariche chiuse (nelle cui vicinanze fuoriesce ancora del biogas), dell’impianto per la produzione di CDR, nonché di una discarica di “servizio-soccorso”;

• continua a escludere i cittadini nelle scelte che li riguardano;

• continua non premiare i cittadini e i comuni virtuosi che adottano la raccolta differenziata.


Il Comitato Riprendiamoci il Futuro

Commenti 

 
#2 Tony 2011-08-14 19:29
Aderisco idealmente alla vostra iniziativa. Le giuste motivazioni riportate in grassetto nel comunicato dovrebbero far fischiare le orecchie a chi ha organizzato ( con la connivenza di molti colletti bianchi ) una simile truffa ai danni della comunità !
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Gianfranco Sisto 2011-08-13 19:40
Manifesteremo a Conversano venerdì 19/08 con un percorso che parte da piazza Carmine alle 18,30 e arriva all'anfiteatro Belvedere, dove spiegheremo meglio le motivazioni di tale mobilitazione e visioneremo video che danno un idea precisa della situazione rifiuti nel nostro bacino e dello stato in cui versa contrada Martucci.
Non mancate, partecipate numerosi e fate partecipare.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI