Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

COMITATO RIF: A CHI BUSSA SARÀ APERTO?

riprendiamoci_il_futuro

Il Comitato Riprendiamoci il futuro

ringrazia

tutti coloro che hanno aderito e partecipato alla manifestazione del 19 agosto 2011 contro l’obbligo di produrre rifiuti indifferenziati, che deriverà dalla sottoscrizione del contratto tra il presidente della Regione Puglia, on. Nichi Vendola e la Lombardi-Cogeam per la gestione ordinaria dell’impianto complesso per la produzione di CDR in contrada Martucci.

Il comitato ribadisce la necessità di modificare tale disposizione, perché vanifica gli sforzi per far partire la raccolta differenziata nei Comuni del bacino ATO Bari 5, mortificando il territorio e i cittadini.

Il Comitato chiede all’on. Nichi Vendola un incontro in cui poter essere ascoltati, anche in presenza del Responsabile Unico del Procedimento, l’ing. Ludovico Spinosa, per esporre le ragioni documentate della propria protesta e avviare un dialogo a tutela dei cittadini con gli strumenti della partecipazione democratica, che il presidente Vendola ha più volte ribadito essere uno dei cardini del suo modo di fare politica.

Commenti 

 
#1 Anto 2011-09-05 11:01
Sarete ricevuti ( nell'ambito di un gioco delle parti concordato a tavolino ) e vi diranno che vi preoccupate inutilmente perchè la priorità era e resta la raccolta differenziata ! Ed il cavillo contrattuale con Cogeam ? Beh, allora non sapete che, per Legge Regionale gli ATO da 15 diventano 6 ( uno per Provincia ). Quindi Cogeam & C. non dovranno preoccuparsi perchè a Conversano arriveranno rifiuti a volontà da ogni angolo della Provincia e non solo dall'ATO BA/5. A quel punto, ne sono sicuro, ringrazierete ed avrete il coraggio di attribuirvi ( voi ed i vostri amici vendoliani ) il merito di non aver compromesso la raccolta differenziata nei comuni del BA/5 ! Farete questo ?
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI