Venerdì 22 Giugno 2018
   
Text Size

CONTINUA LA PROTESTA CONTRO LE 'STRISCE FANTASMA'

protesta-strisce

Non c’è stata una vittoria delle mamme, anche perché, in ogni caso, dovrebbe essere una vittoria dei cittadini di Conversano. Ma dato che sono state  fatte solo alcune segnaletiche orizzontali in prossimità delle nuove rotatorie e di qualche zona riservata allo scuolabus e ai disabili, vorremmo capire con quale criterio sono stati scelti i luoghi da ripulire come si intendeva sottolineare con il nostro gesto simbolico (la pulizia delle strisce pedonali).

La scuola è iniziata, il servizio civile non è partito, i vigili urbani spesso non ci sono e manca la segnaletica orizzontale. Molti dei nostri figli vanno a scuola da soli rischiando la vita, poiché molti automobilisti ignari della legge che obbliga a rallentare in prossimità delle strisce pedonali (CHE NON SI VEDONO ) non lo fanno.

Venerdì prossimo alle ore 10  continueremo a pulire le strisce pedonali  in via Matteotti, (all’altezza della libreria Siddharta) in prossimità della scuola elementare di via Firenze in attesa che le strisce vengano ripulite ovunque.

 

Graziana Patella        Annalisa Legato

Commenti 

 
#3 Sirioart 2011-09-17 01:18
In risposta ad Anello Alnaso: A che servono? A che servono? Ma veramente ricordo che quando eravamo ragazzini, a quei tempi li usavamo x saltarci sopra. Una striscia si e una no. Bei tempi quelli.
Segnala all'amministratore
 
 
#2 Anello Alnaso 2011-09-16 21:16
Ma chi se ne frega dei vostri bambini, ci sono ben altri progetti in itinere. Non pensiamo alle fesserie, a chi volete che interessino queste strisce bianche sull'asfalto... a proposito.. ma a che servono?
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Sirioart 2011-09-16 20:12
Scusate... dopo tutta sta cagiara intorno a queste zebre fantasma, non sarebbe più opportuno, far sollecitare chi di dovere, al rifacimento e possibilmente se esiste la possibilità in base alle misure standard, di utilizzare le chianche in sostituzione della normale "faccia lavata" di vernice che dopo pochi mesi svanisce. Molto lodevole, è lo sforzo delle due mamme che per senso civico e forma di protesta, si muniscono di secchio e "mazza" per pulire la città. Sono daccordo con Paolino, quando scrive che è bene che la politica e politicanti di turno facciano solo strumento ai fini se stessi. RIPETO: invece di fare proteste e polemiche, contattate la ditta appaltatrice, e che vengano rifatte queste benedette strisce di zebra, fatele a Poi, l'importante che vangono fatte.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI