Lunedì 15 Ottobre 2018
   
Text Size

QUARTIERE ARCOBALENO, LOTTA PER LE CASE POPOLARI

casa2

Case popolari. Una lunga lista, a volte più che decennale, per riuscire ad accedervi e poi la beffa: qualcuno l’ha occupata prima di te.

Questo è quello che è avvenuto a una donna, impiegata in una cooperativa per le pulizie e con un marito disabile, che dopo aver atteso dodici anni l’assegnazione, nel giorno della consegna ha costatato che l’abitazione era stata occupata abusivamente da una famiglia con due minori a carico.

Inutili i tentativi di raggiungere un accordo, la famiglia abusiva non ha un appoggio alternativo, neanche provvisorio, e andare via da quella casa vorrebbe dire vivere in strada.

Questo è solo uno dei tanti episodi che si consumano quotidianamente, come denuncia l’impennata delle richieste di contributi per un canone agevolato, riscontrabile scorrendo rapidamente lo stesso albo pretorio.

L’Amministrazione tenterà di risolvere quella che appare come una vera emergenza attraverso l’approvazione del PIRP (Piano integrato per il recupero delle periferie) con congrui stanziamenti per la realizzazione di nuove unità abitative convenzionate.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI