Venerdì 22 Giugno 2018
   
Text Size

"LA MIA CONVERSANO": UN PROGETTO, UN SOGNO

g.toro

"Vuoi cimentarti come presidente o allenatore di una squadra? Ora puoi con il progetto "LA MIA CONVERSANO"! Questo ambizioso progetto ha come scopo principale quello di creare una società calcistica amministrata dagli stessi tifosi che tramite un sito e/o una sede della società potranno dare la propria opinione su acquisti, cessioni e valutare i calciatori. Sarebbe bello portare a Conversano un progetto così innovativo, finalizzato a valorizzare la città di Conversano e i suoi giovani, con la speranza di riportare la Città alle gloriose vittorie di un tempo. Gli imprenditori coi loro sostegni economici potranno essere determinanti nella realizzazione dell'impresa. Su facebook intanto ho  già attivato un gruppo dove chiunque può incominciare a dare la propria disponibilità nel sostenere questa iniziativa e devo dire che ho già raccolto una decina di preadesioni in una sola settimana(molto poco ma fa ben sperare).
Il progetto si svolgerà seguendo alcune fasi tra cui:
- Raccolta di pre-adesioni gratuite di tifosi e imprenditori;
- Creazione di un sito internet e dell'Associazione "Conversano Calcio" dove ci si potranno riunire tutti i soci;
- Avvio di trattative per l'acquisizione o la creazione di una società calcistica di Conversano;
- Decisione finale circa la società da acquisire da parte dei tifosi;
- Avvio definitivo della gestione della società di calcio da parte dei tifosi, mediante contributo economico - poche decine di euro - di partecipazione alla vita della squadra;
- Ricerca partner e sponsor del progetto di livello comunale, regionale e nazionale che supportino economicamente progetto;
- Avvio stagione campionato di calcio: ora i tifosi sono i Presidente, gli Allenatore, i Dirigente del club.

Invito perciò i giovani e tutta la popolazione a partecipare.

per info:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "


E' questa la lettera che un nostro lettore ci ha inviato e che ha scatenato la nostra curiosità.

Un'iniziativa particolare, sicuramente originale, che sprona tutti a partecipare.

Lo abbiamo incontrato per chiedergli qualcosa in più:

Da cosa è nata questa idea?

"Ebbi modo di sapere dell'esistenza di tifosi proprietari delle loro squadre negli stessi anni in cui l'Atletico Conversano veniva cancellato dalla storia del calcio! Già da allora pensavo  che si dovesse fare qualcosa! Settimane fa lessi su internet che grazie a questo progetto l'anno scorso un gruppo molto nutrito di tifosi comprarono il titolo del Santarcangelo, squadra emiliana che militava in serie D, e in quello stesso anno si classificarono secondi e perciò promossi in Seconda Divisione. Allora pensai: "perchè non importare a Conversano questa splendida iniziativa?" e da subito mi sono mobilitato."

Sei solo tu o sei solo il portavoce di un gruppo di tifosi?

"Per ora sono solo ma sto cercando un gruppo di veri tifosi pronti a sposare il progetto (l'unione fa la forza) e credo di averne trovati!"

Quali sono gli obiettivi che ti proponi?

"Per prima cosa sto cercando tanta gente che crede al progetto e pronta ad investire una somma minima di 30-50 Euro che permette loro di entrare a far parte della società e diventare a tutti gli effetti presidenti! Non è detto che debbano essere tutti di Conversano.
Si rifonderà l'U.S. Conversano (squadra vincitrice del campionato d'Italia Libera nel 1944) e riavremo così i colori bianco-viola!
Ovviamente i soli tifosi (più sono meglio è) non riuscirebbero a far fronte alle ingenti spese che il calcio riserva sin dalle squadre di minima serie. Perciò saranno di grande aiuto gli apporti finanziari degli sponsor di livello comunale, regionale e magari nazionale.
L'obiettivo primario è quello di ridare alla Città una vera squadra competititiva come nel passato. Per me sarebbe anche una sfida per riportare i tifosi a Conversano che sono sempre mancati. Con questo progetto li si coinvolge rendendoli partecipi direttamente alle attività della squadra ed anche più responsabili ed uniti."

Ci sono figure di spicco a cui guardate?

"Sto cercando di prendere come riferimento ciò che hanno fatto a Santarcangelo (squadra emiliana militante in C2) e ciò che sta per iniziare ad Altamura!"

In questi giorni cercheremo di organizzare un incontro in comune con l'assessore allo sport, il sindaco, gli sportivi, imprenditori, ecc. per cercare di capire chi è veramente interessato.

Commenti 

 
#6 Johnny86 2011-10-13 12:12
Grazie per il sostegno!
Se siete iscritti su facebook potete chiedere amicizia a "La Mia Conversano (progetto)".

Ciaooooo! :lol:
Segnala all'amministratore
 
 
#5 andy66 2011-10-12 13:15
bella iniziativa...ci voleva...a questi conversanesi...che di calcio..non capiscono..una beata..m....
Segnala all'amministratore
 
 
#4 Matteo 2011-10-12 11:17
Grande Johnny86 !!
Segnala all'amministratore
 
 
#3 Johnny86 2011-10-11 16:09
Non appartengo a nessun politico e non lascio stare perchè finchè c'è vita c'è speranza!
Forse sarà difficile far cambiare la mentalità malata dei conversanesi!
Segnala all'amministratore
 
 
#2 gio valachi 2011-10-11 14:37
la realtà è dura. Appartieni a qualche politico? Lascia stare!
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Johnny86 2011-10-11 14:17
Partecipate in numerosi
Non esitate nel chiedermi lucidazioni!
Vi aspetto

Ringrazio la redazione
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI