Sabato 21 Aprile 2018
   
Text Size

E LA TAC DI CONVERSANO RESISTE!

T

Dopo un'estate troppo lunga, come qualcuno dice, finalmente la pioggia ha iniziato a rinfrescare un po' l'aria... ma continua a far danni.

Infatti, per colpa dei fulmini e delle interruzioni di corrente, l'ospedale di Monopoli, da qualche giorno, si trova scoperto di Tac. Il macchinario della Toshiba, dopo 10 anni di servizio e resistenza alla tecnologia che avanza, si è spento con le prime pioggie di Ottobre.

Certo, i tagli alla sanità non aiutano queste situazioni, infatti i costi di questi macchinari si aggirano al milione di euro... La soluzione più veloce sarebbe noleggiarne un'altra, ma tutto sembra rallentato.

Il macchinario Tac dell'ospedale Jaja di Conversano sembra essere l'unico funzionante in zona. Ma sembrerebbe tutto troppo facile se non fosse che, per mancanza di medici, funziona solo di giorno! Servirebbe altro personale per coprire l'intera giornata e l'intero servizio.

Certo è che se ai tagli si aggiungono anche i macchinari rotti, il futuro non sembra affatto roseo. La voce della gente è preoccupata per i costi elevati di medicine e analisi, per i reparti chiusi e per la difficile logistica di spostamento.

Una società che sta fallendo, sicuramente, si vede da questo!

Commenti 

 
#1 Anello Alnaso 2011-10-14 17:08
Non ditelo in giro, altrimenti Monopoli si porta via anche quella!
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI