Domenica 21 Ottobre 2018
   
Text Size

Riaccertato il ristoro ambientale per il 2010

lovascio longo

Una nuova deliberazione, datata dicembre 2011, emanata del Direttore del Servizio Ambiente, ing. Francesco Longo, ha riaccertato le somme dovute dalla Lombardi Ecologia al Comune di Conversano a titolo di ristoro ambientale per l'anno 2010.

L'operazione contabile si è resa necessaria poiché, dopo aver acquisito "la comunicazione della Lombardi Ecologia circa i quantitativi di RSU conferiti nell’anno 2010", è emerso lo smaltimento di 225,56 tonnellate in più rispetto a quanto precedentemente accertato.

Questo ha, chiaramente, determinato una maggiorazione del ristoro dovuto, quantificata in 27.622,80 euro (senza applicazione dell'IVA al 10%): 21 mila euro per i rifiuti smaltiti dai Comuni dell'Ato Ba 5 ed altri 6mila e 600 euro per i rifiuti extra-bacino (provenienti dall'Ato Ba 2 e conferiti in contrada Martucci).

Si demanda, infine, all’Area Economica-finanziaria l’emissione delle relative fatture, che dovranno essere liquidate dal gestore entro "30 giorni dalla loro emissione", disponendo che "a tutela delle ragioni creditorie di questo Ente tutti gli uffici competenti adottino gli atti gestionali del caso".

tabella-ristoro-2010-1

tabella-ristoro-2010-2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI