Venerdì 22 Giugno 2018
   
Text Size

Università Popolare della Terza Età, approvati i contributi

upte

Dal 2004, con un preciso regolamento, la Regione Puglia ha riconosciuto alle Università Popolari e della Terza Età un ruolo primario nella diffusione di cultura e tradizione e, soprattutto, nell'integrazione dei cittadini adulti e anziani all'interno della vita socio-culturale della propria comunità.

Un riconoscimento che si traduce nello stanziamento annuo di un contributo utile a sostenere l'organizzazione e lo sviluppo delle attività didattiche, erogato in base ad una valutazione della proposta formativa. Viene premiato chi si distingue per l'attivazione di corsi e attività che, oltre ad avere spiccato potenziale didattico, puntino a migliorare la socializzazione.

Ebbene, sulle 55 domande pervenute per l'anno accademico 2011/2012, la UPTE Conversano si è classificata al 36° posto, ricevendo un contributo di 3520,40.

Commenti 

 
#2 rox 2012-03-26 09:59
Signor Giordano,non sono i soldi a rendere ridicole le persone,ma le persone stesse!!!
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Lucio Giordano 2012-03-24 18:16
Attenzione signori che elargite contributi dalla Regione Puglia....non vi sforzate a dare così tanti soldi alle associazioni che in cambio riescono a dare un sorriso e una mano a chi ne ha bisogno!!! Ma non vi sembra ridicolo e vergognoso dare solo 3.500 euro???
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI