Mercoledì 22 Agosto 2018
   
Text Size

Primo Maggio: La Festa del Lavoro che non c'è

cgil-conversano

Non c’è lavoro e il primo maggio non c’è nulla da festeggiare.

Per questo a Conversano le organizzazioni sindacali CGIL-CISL-UIL-ACLI E MCL hanno deciso insieme per la prima volta di organizzare un incontro dibattito sul senso da dare alla ricorrenza.

La manifestazione, dal titolo “1° Maggio: la festa del lavoro che non c’è”, si terrà in municipio martedì prossimo 30 aprile alle ore 19 presso la sala del consiglio comunale. E’ prevista una tavola rotonda, moderata dal giornalista Maurizio Marangelli, con la partecipazione dei rappresentanti di tutte le organizzazioni del mondo produttivo: Cia, Confagricoltura, Coldiretti, Copagri, Cna, Confesercenti, Confcommercio, Upsa.

Sarà l’occasione per un utile confronto a più voci sulla attuale situazione di crisi economica e occupazionale con riferimento al mercato del lavoro a Conversano.

Per le organizzazioni sindacali locali si tratta della prima iniziativa congiunta dopo molti anni con lo scopo di presentare ai candidati sindaco e alle istituzioni ai vari livelli delle proposte condivise sugli interventi urgenti da attuare per aiutare i tanti disoccupati e cassintegrati a ritrovare una speranza di futuro.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI