Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

BONASORA: A CONVERSANO IL MIGLIOR CORPO DOCENTE

bonasora-pon

“Il progresso culturale di una città si misura anche guardando la qualità che la stessa comunità è capace di donare sul piano della educazione e della formazione”. Così, Vito Bonasora, candidato alle regionali, è intervenuto in aula consiliare durante la presentazione del Piano Integrato PON FSE “Competenze per lo sviluppo”.

“Qui a Conversano, anche quando guidavo questa città - ricorda Bonasora - siamo messi molto bene, perché c’è un corpo docente all’altezza delle esigenze che la comunità quotidianamente mette in evidenza”.

“Oggi siete chiamati a una grande sfida quotidiana - ha poi aggiunto rivolgendosi alla Dirigente scolastica Anita Zappimbulso e alle numerose insegnanti presenti in aula - sfida che voi siete capaci di interpretare al meglio. Ecco perché Conversano rappresenta un corpo docente all’altezza di vivere i disagi che una comunità può mettere in evidenza ogni giorno.”.

A proposito del Piano integrato e dei numerosi laboratori garantiti grazie alla copertura dei fondi europei dice: “con il vostro lavoro dovrete confrontarvi quotidianamente  con mille problemi. E se questo lavoro coinvolge tanti paesi, e poi questi finanziamenti interessano tutta la regione puglia, pensate che ci sia un motivo in più per sperare in una realtà migliore. Siate convinti di aver reso un servizio insostituibile per la crescita della nostra comunità. “.

docenti-conversano

Commenti 

 
#7 danielepasquale5@gmail.co 2010-03-04 14:38
LCPGR
Vabbù, terrò il più assoluto riserbo. Anche se, in questa maniera, sappi che non potrai usufruire dei favori e delle variegate occasioni che la notorietà può offrirti.
Segnala all'amministratore
 
 
#6 L4c4p4g1r4 2010-03-04 13:20
Posso garantire, pur conoscendo il portoghese brasiliano e apprezzando il fegato della sig.ra Serdoz, di non aver mai frequentato via Gradoli, nè essere gentiluomo/donna del papa :-)

Paschè, acqua in bocca.
Segnala all'amministratore
 
 
#5 danielepasquale5@gmail.co 2010-03-04 08:50
Bravo/a il cerchio si stringe! Presto la sua identità sarà svelata.
Siamo sulla strada giusta ma, secondo me, non è proprio una donna.
Fisicamente non ne ha le caratteristiche, però ...
Segnala all'amministratore
 
 
#4 lacapagiraFAN 2010-03-03 17:08
E se LCGR fosse proprio una donna? ;-)
Segnala all'amministratore
 
 
#3 danielepasquale5@gmail.co 2010-03-02 23:55
Lo sapevo!
Questo LCGR rischia di scalare più in fretta del re di hARdCORE, le alte sfere della gerarchia politico istituzionale italica.
Le qualità, dunque, ci sono! Qualcun'altro/a comincia ad intravederle ed apprezzarle.
Mi insospettisce però questa strana propensione ed apertura per l'universo femminile.
Che abbia in mente di porre le basi per la costruzione del suo harem?
Segnala all'amministratore
 
 
#2 lacapagiraFAN 2010-03-01 20:28
Quoto in pieno.
Se proprio vogliamo votare qualcuno
VOTIAMO UNA DONNA.
Segnala all'amministratore
 
 
#1 L4c4p4g1r4 2010-02-28 13:42
ALLE ELEZIONI VOTIAMO UNA DONNA!
(quale che sia la lista preferita)
è una questione di statistica: sono mediamente
più oneste (meno intrallazzate),
acculturate (titoli di studio superiori),
determinate, ecc., ecc., ...
dei colleghi maschietti.

eccezioni: donne-oggetto d'interesse da parte di utilizzatori finali, comprese donne-tangente, furbe imitatrici di maschi attaccate a molte cadreghe (i.e. poli-poltrone), amanti di amministratori locali solo se prive di carta bancomat / di credito.
Es. igieniste e massaggiatrici solo dietro giustificazione presenza a coloradocafè e cacaomeravigliao.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI