Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

ADDIO FRANZESE, IL CORDOGLIO DI 'VIVI LA STRADA'

franzese

Francesco Franzese agente di polizia municipale di Conversano (Bari) non è più tra noi, Amico dell'Associazione Vivi la Strada.it. Ieri 1 Marzo '10  è stato coinvolto in un tragico incidente stradale sulla Mola -Conversano, ha perso la Vita a soli 42anni.

Francesco è stato sempre vicino alle iniziative dell'associazione Vivi la Strada.it era sempre una persona disponibile, cortese e leale ben visto dalla comunità di Conversano dai suoi colleghi e dall'amministrazione Comunale. Lascia un dolore incolmabile alla Moglie e ai suoi figli. La nostra associazione si stringe in questo momento di dolore e disperazione, possa giungere a tutti coloro che lo Amavano e lo rispettavano il nostro affettuoso cordoglio.

Associazione Vivi la Strada .it

Castellana Grotte 2 Marzo 2010

franzese_-_Copia

Commenti 

 
#12 michele e mariella del giudice 2010-03-07 00:20
Volevamo ringraziarti per l'amicizia che ci hai donato, per i bei momenti vissuti insieme, per quello che ci hai insegnato. GRAZIE......ci manchi davvero tanto ......
Segnala all'amministratore
 
 
#11 andrea 2010-03-05 23:24
La prima volta che ti ho visto,(12 anni fa')indossavi la pettorina della Polizia municipale, eri di servizio alla transenna per coordinare il traffico nella zona del mercato.Ti passai davanti un paio di volte .subito notai in te' la faccia del bravo ragazzo, diventammo subito amici, ti confidavi spesso con me. Ero di piantone e chiamavo via radio ( FRANZESE DA CENTRALE TU MI RISPONDEVI, DIMMI POLPETTONE per via del mio fisico. CIAO AMICO MIO RIPOSA IN PACE TI RICORDERO' PER sempre...
Segnala all'amministratore
 
 
#10 Antonio Furio 2010-03-05 19:52
Ciao Franco,ricordo,la spensieratezza di quando da piccoli ,eravamo,li sempre divisi tra porto e cantiere a tuffarci,in acqua,poi siamo cresciuti è la nostra amicizia ed il rispetto reciproco,è rimasto,sei stato,sempre buono con tutti,sempre pronto a sacrificarti per gli altri,credevi, negli ideali della vita ,essere un buon padre ed un buon marito ,ma soprattutto,un grande amico,un giorno ci incontreremo,e sicuramente ritornerà quella spensieratezza,che abbiamo condiviso,ed insieme ci tufferemo tra le stelle,Ciao Franco,Proteggi i tuoi Bambini da Lassu ,guidali, proteggi la tua adorata moglie i tuoi cari e tutti noi sarai il nostro Angelo custode,Ciao Franco non ti dimenticheremo.
Segnala all'amministratore
 
 
#9 CONVERSANO 2010-03-05 15:13
Conversanese d'adozione..per la professionalità e la freschezza regalataci...ti mandiamo un saluto che possa giungere fin lassù..e siamo tutti noi cittadini vicini alla tua famiglia..palesando il nostro comune dolore per la tua perdita...
Segnala all'amministratore
 
 
#8 dominga 2010-03-04 16:42
"Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle."
ora tra le stelle ci sei davvero...guardando il cielo azzurro penseremo ai tuoi occhi...e sapremo che ci stai guardando...parleremo delle tue battute...dei tuoi giochi...rideremo...e tu riderai con noi...voglio ringraziarti per i sorrisi che ci hai donato...ti voglio davvero bene...un abbraccio....
Segnala all'amministratore
 
 
#7 Angelo Pantaleo 2010-03-04 02:02
Ciccio da tempo non ci vedevamo, ma i tuoi messaggi tramite altri mi arrivavano sempre divertenti e "minacciosi" solo come tu sapevi fare! Non ho avuto il coraggio di "non vederti" e salutarti per l'ultima volta, ma ti ricordero' e ti vedro' ogni volta attraverso i meravigliosi frutti che la VITA ti ha dato.
Ti voglio bene Ciccio! ADDIO !
Segnala all'amministratore
 
 
#6 Maria 2010-03-04 01:54
La vita dei morti sta nella memoria dei vivi; tu Francesco sicuramente rimarrai nella memoria di tutti coloro che ti hanno amato.
Segnala all'amministratore
 
 
#5 Laura Franzese Ryan USA 2010-03-03 17:57
Sempre nel cuore, sempre nel pensiero. Un bravo cugino, un piu grande amico. Ti vogliamo bene.
Segnala all'amministratore
 
 
#4 Luciana77 2010-03-03 16:14
Da lunedì non faccio altro k pensare a te...ricordo quando anni fà ti ho conosciuto e le giornate di studio nel ns Comando nei mesi scorsi. Sembravi imbattibile...sei andato via così tragicamente e la notizia ha scioccato tutti noi. Da lassù stai vicino principalmente alla tua famiglia e poi, se vuoi, anche a noi tuoi colleghi. Ciao, riposa in pace.
Segnala all'amministratore
 
 
#3 Luciana 2010-03-03 16:07
Da lunedì non faccio altro k pensare a te...ricordo quando anni fà ti ho conosciuto e le giornate di studio nel ns Comando nei mesi scorsi. Sembravi imbattibile...sei andato via così tragicamente e la notizia ha scioccato tutti noi. Da lassù stai vicino principalmente alla tua famiglia e poi, se vuoi, anche a noi tuoi colleghi. Ciao, riposa in pace.
Segnala all'amministratore
 
 
#2 Onori ad un grande amico 2010-03-02 17:50
La notizia mi è arrivata oggi come una martellata. Non ci sono parole per esprimere quello che provo in questo momento. Un abbraccio amico mio, sarai sempre tra noi. Ciao, Franco
Segnala all'amministratore
 
 
#1 danielepasquale5@gmail.co 2010-03-02 16:42
Un grande uomo, il Vigile Franco Franzese.
Professionista prezioso e capace. Carattere unico, solidale e gioioso.
Si tuffava, mente e corpo, nelle situazioni che il lavoro gli presentava.
Averlo accanto, anche se per breve tempo, é stato prezioso per me.
Egli aveva un modo concreto e risoluto per approcciare ogni emergenza. Era sicuro e non temeva alcuna difficoltà.
Chi non ha avuto la fortuna di conoscerlo, poteva essere un tantino soggiogato da quel fisico da culturista, da quella forza che la sola presenza fisica lasciava presagire. Erano in pochi però, qui nella Conversano che amava e da cui era pienamente ricambiato, a non averlo conosciuto ed apprezzato.
Lui infatti, la nostra città, aveva avuto il merito di viverla pienamente. Non solo in virtù della sua professione.
Ricorderò per sempre il suo attaccamento alla famiglia. Ai figli ed alla moglie.
Addio, Franco.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI