Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

INTERVISTA MICHELE BOCCARDI: 'A BREVE I SOPRALLUOGHI'

ciliegia-pioggia

“Non è una calamità, è un disastro che si è abbattuto su tutto il territorio del Sud Est Barese e che sta a dimostrare come sia importante questo tipo di coltivazione per l’economia del nostro territorio.” Così, il consigliere regionale Michele Boccardi, nella nostra intervista esclusiva, fa il punto a una settimana circa che ci separa dalla prima richiesta dello stato di calamità per i comuni di Conversano, Turi, Casamassima, Sammichele, Putignano e Castellana).

Intanto, tutti i comuni colpiti dagli eventi calamitosi hanno adottato il documento - l’ultimo dei quali Sammichele di Bari, che lo ha approvato in un'aula rovente dopo qualche pantomima, mal di pancia e preoccupazione espressa dai consiglieri dell’opposizione a proposito dei sopralluoghi che tardano ad arrivare.

Il documento seguirà un iter procedurale: il 7 gennaio sarà nuovamente sul tavolo tecnico di Turi per essere approvato dai sindaci dopo eventuali correzioni e mozioni proposte nelle singole aule di consiglio. Dopodiché sarà approvato in un consiglio intercomunale al Palazzo della Provincia di Bari e infine presentato dal consigliere Boccardi all’attenzione dell’assessore regionale Dario Stefàno.

“L’ispettorato - ha aggiunto il consigliere regionale - per una questione normativa di legge dovrà effettuare i sopralluoghi nel più breve tempo possibile. Abbiamo quindici giorni di tempo dal momento della richiesta di sopralluogo”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI