Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

CILIEGIE A ROMA: IL GOVERNO PROMETTE SOLUZIONI

ciliegie-gruppo

Ieri mattina, la tradizionale trasferta a Roma delle nostre “ferrovie” ha raccolto molto più dei consueti complimenti. Sia il presidente della Commissione Agricoltura del Senato, Paolo Scarpa, che il vicepresidente vicario dei senatori del Pdl, Gaetano Quagliariello, si sono impegnati a ricercare soluzioni idonee, al di là degli schieramenti politici, per promuovere e tutelare la cerasicoltura del Sud-est barese, piegata dall’ondata di maltempo.

L’iniziativa, promossa dai senatori pugliesi del Pdl Lettieri, Amoruso, Azzollini e Mazzaracchio – che, nei giorni scorsi, erano stati promotori di un’interrogazione urgente al Governo sull’argomento – ha visto la partecipazione del Sindaco Lovascio, dell’Associazione “Sapori in Conversano” e dei delegati di Coldiretti e Copagri. Tutti pronti a far fronte comune per rilevare la necessità di salvaguardare il settore non solo con contributi economici, ma soprattutto con interventi sistemici di carattere fiscale e con la finalizzazione dell’iter per accreditare le nostre ciliegie come prodotto Doc.

A tal proposito, il presidente della Coldiretti, Donato Fanelli, ha dichiarato: “Presenteremo nei prossimi giorni una memoria tecnica sui danni subiti e sulle possibili soluzioni per affrontare al meglio la crisi”. Ha aderito alla manifestazione anche il senatore del Pd, Alberto Tedesco il quale ha voluto rimarcare la sua piena disponibilità a lavorare di concerto per sopperire alle difficoltà dei nostri agricoltori.

Commenti 

 
#1 L4c4p4g1r4 2010-06-10 16:36
Quagliariello, Tedesco: allora siamo in una botte di ferro!
(ad es. a me viene in mente la Vergine di Norimberga)
it.wikipedia.org/wiki/Vergine_di_Norimberga
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI