Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

LA MANO LONGA DI MARCEGAGLIA & COMPANY

inceneritore-modugno

È notizia di qualche ora fa la protesta scoppiata a Modugno sul realizzando termovalorizzatore, anche in seguito ad alcune dichiarazioni del Governatore Vendola, favorevole all’opera per non “rischiare di trovarsi nella situazione campana”.

Apparentemente la questione non sembrerebbe riguardare Conversano, ma se si vanno a leggere le “carte” si trovano coincidenze a dir poco inquietanti.

La ditta appaltatrice è la ECOENERGIA, società che fa parte del gruppo Marcegaglia S.p.A. – e non errate se ricollegate la suddetta a Confindustria. Lo stesso gruppo che, con il nome di CO.GE.AM prima e di Progetto ambiente BA 5 dopo, ha in gestione il nostro impianto complesso (oltre a servizi e impianti vari, come visibile dal diagramma allegato). Il nome del progettista e direttore dei lavori suona anch’esso familiare, tale Ing. Carella. È un caso di omonimia o parliamo dello stesso ingegnere che troverebbe – a dire di molti – sempre una valida “giustificazione tecnica” alla moltiplicazione dei metri cubi presenti in Contrada Martucci? (Si vedano in proposito le segnalazioni, da noi pubblicate, dei circoli locali di Legambiente).

Anche il canovaccio delle procedure è estremamente simile, prestando fede alla testimonianza di Giancarlo Ragnini, esponente de “I Verdi”. Per l’inceneritore di Modugno, infatti, non è stata redatta una valutazione d’impatto ambientale (la nostra si è espressa in base alle planimetrie di Molfetta). Non sono stati acquisiti né la titolarità dei suoli (alla Lombardi mancano ancora due particelle) né il titolo a costruire (qui dobbiamo fidarci di quanto finora appreso e sostenere che tutti gli scavi in corso sono in regola). Latitano anche l’A.I.A. (autorizzazione integrata ambientale) e il nullaosta paesaggistico.

marcegaglia

Fonte Foto: http://www.cogeam.com 

Commenti 

 
#1 vivagabriel@libero.it 2010-06-25 10:19
non a caso la Marcegaglia, presidente degli industriali italiani, subito dopo aver appreso della sconfitta della sua azienda nella causa contro la COLARI di Roma per la gestione della discarica di Conversano, contrariamente al suo stile, ha pubblicamente riferito che VENDOLA è il più bravo governatore meridionale. Chissà, forse così aumenterà la gia manifestata benevolenza verso il suo gruppo imprenditoriale! Certamente è da "apprezzare" la sua "obbiettiva" e "disinteressata" valutazione opininistica!!!
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI