Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

SORVEGLIATO SPECIALE IN MANETTE

carabinieri_arresti_manette_1_410_x_200

Sebbene sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S. e senza patente, è stato sorpreso alla guida di una “Mitsubishi”. Dovrà difendersi dall’accusa di violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale, il 32enne Dino Fanizzi, di Conversano, arrestato ieri sera in quel centro dai Carabinieri della locale Stazione.

I militari, nel corso di un servizio perlustrativo, hanno notato transitare in quella via Polignano una “Mitsubishi” con il 32enne a bordo che, alla vista della “gazzella”, ha tentato di defilarsi. A quel punto i Carabinieri hanno voluto vederci chiaro bloccando il mezzo. L’esito dell’accertamento ha evidenziato che il sorvegliato speciale non aveva la patente di guida poiché revocata e pertanto è finito in manette.

L’uomo è stato associato presso la casa circondariale di Bari.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI