Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

ANCORA ATTI OSCENI DAVANTI AI BAMBINI

carabinieri0001

Non cessano gli atti osceni perpetrati, da qualche settimana a questa parte, da un disagiato mentale. Il primo lo vide calarsi i pantaloni davanti ad una bambina di soli otto anni; recentemente, invece, il recidivo si è recato nei pressi di una scuola materna, in pieno centro, per poi iniziare a masturbarsi. I bambini sono stati prontamente allontanati e l’uomo denunciato alle autorità.

La serie delle denuncie pendenti sull’uomo è ora al vaglio degli uomini della locale caserma che, evidentemente, si trovano a mediare tra la dovuta attività di repressione per ristabilire la sicurezza pubblica e la consapevolezza delle cure che l’uomo necessità, a causa del grave disagio psichico da cui è affetto.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI