Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

CONVERSANO, PRETENDE DI BERE GRATIS: ARRESTATO

carabinieri0001

PRETENDE DI BERE GRATIS E TENTA DI RUBARE UN CELLULARE IN UN SUPERMERCATO.

ARRESTATO 32ENNE DI CONVERSANO

 


“C’è qualche problema? Io non pago a nessuno, altrimenti rompo tutto quello che sta nel negozio”. È questa la minaccia che Vitantonio Schiavone, 32enne di Conversano, avrebbe puntato contro la titolare di un bar del luogo che gli aveva servito da bere.

Lei non ha desistito, mentre lui, uscito dal bar, avrebbe tentato in seguito, di rubare il cellulare della cassiera recandosi in un vicino supermercato.

Non è riuscito nel suo intento grazie ad alcuni clienti presenti nell’esercizio commerciale che hanno allertato il centralino dei carabinieri. A quel punto si sarebbe recato nuovamente al bar pretendendo ancora una volta di bere gratis. L'uomo è stato definitivamente bloccato dai Carabinieri della Stazione di Conversano, intervenuti prontamente sul posto a seguito della segnalazione giunta al “112” dai clienti del supermercato.

L’uomo, che dovrà rispondere di tentato furto aggravato ed estorsione è stato associato presso la casa circondariale di Bari.

Commenti 

 
#1 TuttoSottoControllo 2011-01-12 00:31
Poveraccio
(poteva dire loro, in arabo, di essere il terzogenito di Mubarak)

All'1.30 di notte cori da stadio e macchine strombazzanti in piazza Battisti e manco un ciucciobestia a fermare lo schiamazzo notturno... quello va bene, gli amici baristi incassano dai neobeoti del weekend

E le famigerate telecamere non hanno orecchie (e, forse, nemmeno qualcuno che guardi i loro filmati di tanto in tanto)
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI