Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

UBRIACO AGGREDISCE AGENTE DELLA METRONOTTE

metronotte

Ieri sera, davanti ad un noto bar della città vecchia, si è consumata una colluttazione tra un 46enne conversanese, G.C., incensurato, e un’agente della Metronotte.

Dalla ricostruzione diffusa dal Comando Provinciale dei Carabinieri, l'uomo in evidente stato di ebbrezza “entrato nel bar per consumare una birra, aveva dapprima molestato alcuni avventori e poi, redarguito dal titolare, aveva rivolto gli insulti nei suoi confronti, profferendogli minacce di morte”.

I primi a rispondere alla segnalazione del proprietario dell'esercizio sono stati gli uomini  della Metronotte, che hanno inviato una pattuglia in loco.La reazione del molestatore, davanti al tentativo di mediazione degli agenti, è stata decisamente poco pacifica: si è scagliato contro le tre guardie giurate che cercavano di calmarlo e allontanarlo.

Ne è nata una colluttazione, in seguito alla quale il 46enne è stato bloccato da una pattuglia dei Carabinieri di Conversano, sopraggiunta in rinforzo, tratto in arresto ed associato presso la Casa Circondariale di Bari in attesa del processo per direttissima. Su di lui pesano le accuse di lesioni personali, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Uno degli agenti della Metronotte ha riportato contusioni al costato, alla spalla e ad un polso, fortunatamente dopo gli accertamenti clinici effettuati presso il P.O. “F. Jaia”, è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI