Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Tentano il furto in un appartamento ma vengono sorpresi.

carabinieri arresti_manette_1_410_x_200

Stava facendo razzia all’interno di un appartamento con due complici, ma sorpresi fuggono, per questo uno di loro, subito dopo rintracciato, è finito in manette.

È accaduto nel Comune di Conversano, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un incensurato 18enne di nazionalità marocchina, senza fissa dimora, con l’accusa di concorso in tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

I militari, a seguito di una segnalazione da parte di alcuni vicini, sono prontamente intervenuti nella ricerca dei tre malfattori due dei quali sono riusciti a far perdere le loro tracce, mentre il terzo è stato rintracciato e bloccato.

A seguito di perquisizione personale sono stati rinvenuti e sequestrati arnesi atti allo scasso, mentre il 18enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la casa circondariale del capoluogo.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI