Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Scavi C.da Pozzovivo, raggiunti i nove metri

noe-sequestro-san-vincenzo

Sono ripresi gli scavi nel sito sequestrato in contrada Pozzovivo. Al momento il punto di profondità raggiunto è di 7 metri. Secondo le prime indiscrezioni, si continuerà almeno fino a raggiungere la roccia così come disposto dalla Procura.

Dalle foto scattate, durante l'operazione di scavo sono emersi rifiuti sanitari, amianto-cemento, vetro, tralicci in cemento armato, cavi in acciaio e ferraglie varie.

Ore 17.40. Dopo aver raggiunto circa 9 metri di profondità, gli scavi sono stati interrotti pochi minuti fa. I rifiuti hanno continuato ad emergere sempre in maggiore quantità. Alle tipologie di rifiuti prime elencati, si sono aggiunti bitume, materiale inerte, rifiuti solidi urbani, copertoni, plastica e stoffe.

 

Commenti 

 
#1 rox 2012-05-18 21:41
Che tristezza...e qualcuno dovra' prendersi pure le sue responsabilita'...Conversano terra d'arte e...????
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI