Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

SEQUESTRATE 4 DISCARICHE ABUSIVE

articolo1conversano Nell’ambito di un programma di prevenzione e repressione delle violazioni di norme speciali che regolano il settore lavorativo, ambientale e alimentare-sanitario, i Carabinieri dei Reparti Speciali del NAS, NIL e NOE della Regione Puglia hanno proceduto ad una mirata attività d’indagine e ispettiva, eseguita nelle ultime due settimane, nei confronti di numerose aziende, attività commerciali e cantieri, che ha portato alla denuncia in stato di libertà di 13 persone.

4 sono state, in particolare, le persone denunciate per le violazioni concernenti norme ambientali, con il contestuale sequestro di quattro aree adibite a discariche abusive. 7, invece, i soggetti deferiti per violazioni riguardanti la vigente normativa di sicurezza, igiene ambientale, salute e prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro.

Ad essi sono stati complessivamente contestati illeciti amministrativi e ammende per oltre 120mila euro. Nel settore, inoltre, 6 sono stati i lavoratori in nero o irregolari identificati.

2 persone, infine, sono state denunciate per violazioni inerenti le norme alimentari-sanitarie con 100 Kg di prodotti ittici e da forno sequestrati e la chiusura di 2 panifici, del valore complessivo di circa 350 mila euro, al cui interno sono state riscontrate evidenti carenze igienico sanitarie e strutturali.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI