Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Sospeso il servizio raccolta dei rifiuti. Amiu: "Pressocché impossibile un ulteriore conferimento"

cassonetto-pieno

L'emergenza che il vertice regionale aveva cercato di scongiurare è di fatto scoppiata. Questa mattina i rifiuti a Conversano e nella maggior parte dei comuni dell'ex ATO Bari 5 non sono stati raccolti. ll motivo sarebbe l'indisponibilità dell'Amiu, società che gestisce la discarica di Trani, ad accogliere i rifiuti finché non siano stati caratterizzati (come già disponeva l'ordinanza regionale).

Qualche avvisaglia del fatto che la decisione regionale potesse far traballare il già precario ciclo dei rifiuti del capoluogo della sesta provincia, la si era avuta fin da ieri, quando, Antonello Ruggiero, amministratore unico dell’Amiu, aveva inviato una nota alle istituzioni competenti − tra cui Regione e Prefettura − in cui indicava come "pressocché impossibile" un ulteriore conferimento nella discarica di Trani.

"L’attuale livello dei conferimenti di rifiuti in discarica di Trani − spiegava sulle colonne del giornale Traniweb − è al limite della sostenibilità. Con l’attuale dotazione di personale e mezzi non sarà possibile organizzare una adeguata gestione dello smaltimento dei rifiuti e, quindi, ogni pregiudizio ed effetto negativo che dovesse derivarne non potrà essere addebitato all’Amiu che comunque non esclude l’interruzione del servizio per mancanza di risorse necessarie".

Commenti 

 
#5 Veritas 2012-10-20 14:34
Non c'e' peggior sorso che non vuole sentire. Io ho parlato di "politica ambientale" della Regione Puglia che governa da 8 anni. Non mi riferivo affatto alla raccolta differenziata che so benissimo attiene ai comuni...e sopratutto alla senso civico dei cittadini. Avete tutti visto che per un'emergenza di qualche ora nessuno si e' attenuta alle disposizioni previste dall'ordinanza. E tutti hanno smaltito nei cassonetti di tutto e di piu'. Forse piu' del solito oserei dire....
Segnala all'amministratore
 
 
#4 Hostaria 2012-10-20 00:09
Veritas, in vino
Segnala all'amministratore
 
 
#3 Zuzu 2012-10-19 20:39
Veritas la gestione dei rifiuti spetta ai comuni non alla regione, basta guardare a rutigliano
Segnala all'amministratore
 
 
#2 perché? 2012-10-18 12:49
l'unica soluzione è la raccolta differenziata. prendete come esempio rutigliano. gli amministratori lo sanno bene, ma si ritarda, perché?!
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Veritas 2012-10-18 12:31
Ecco una prova generale del disastro della politica ambientale regionale che dirige la nostra Puglia da 8 lunghi. Grazie Vendola.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI