Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Rifiuti: Bari, per inchiesta su discarica Conversano salgono a 5 gli indagati

discarica-soccorso2

L'inchiesta della Procura di Bari sulla discarica di Conversano si allarga. Nel registro degli indagati, oltre ai due amministratori della societa' Lombardi Ecologia, sono finiti anche tre componenti della commissione di collaudo della discarica.

I tecnici collaudatori avrebbero avuto l'incarico di verificare la regolarita' delle fasi di realizzazione dell'impianto, finalizzato ad ottenere le autorizzazioni necessarie.

I tre collaudatori sono accusati di falso e potrebbero essere interrogati nei prossimi giorni dal pm della Procura di Bari, Baldo Pisani.

Le verifiche degli investigatori si stanno concentrando sulle pareti di contenimento delle due vasche che ospitano i rifiuti, che non sarebbero state coibentate con l'argilla. Le due vasche di soccorso dell'impianto sono state sottoposte a sequestro probatorio dai carabinieri del Noe ma e' stata concessa la facolta' d'uso".

Commenti 

 
#1 Vittorino 2012-10-24 07:55
Le indagini andrebbero fatte soprattutto alla base della vasca che sono di primaria importanza per trattenere il percolato.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI