Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Aveva in casa 65 grammi di hashish. Arrestato 22enne conversanese

carabinieri0001

Aveva in casa circa 65 grammi di hashish e per questo è finito ai “domiciliari”. È quanto hanno scoperto a Conversano i Carabinieri della locale Stazione, che hanno arrestato Domenico Sonnante, 22enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante uno specifico servizio, hanno proceduto alla perquisizione della sua abitazione, nel corso della quale hanno rinvenuto e sequestrato lo stupefacente, un bilancino elettronico di precisione, del materiale utile al confezionamento delle dosi, nonchè 540 euro, il tutto nascosto in un cassetto dell’armadio della sua camera da letto.

Il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI