Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

Conversano: privo di biglietto aggredisce le forze dell’ordine. Arrestato

Conversano- ferrovie sud est

Un nigeriano 35enne è stato  arrestato per violenza, resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. L’uomo è stato fermato senza biglietto sul treno Bari-Martina delle Ferrovie Sud Est. Il capotreno, cittadino conversanese, ha chiesto al nigeriano di regolarizzare il biglietto. L’uomo 35enne ha aggredito il capotreno con invettive. Altri passeggeri trovati senza biglietto sono scesi dal treno. Alla stazione di Noicattaro il capotreno conversanese ha chiesto al passeggero senza biglietto di scendere dal treno senza avere risposta positiva. Due carabinieri conversanesi in rientro dal servizio presenti sul treno hanno chiesto al 35enne di scendere dal treno. Il nigeriano ha opposto resistenza ai due carabinieri fuori dal servizio. L’uomo senza biglietto si è rifiutato di scendere anche alla stazione di Rutigliano. Due carabinieri in servizio sono saliti sul treno alla stazione di Conversano per fare scendere l’uomo senza biglietto. Il nigeriano ha opposto resistenza ai 4 carabinieri. La caserma dei carabinieri di Conversano ha inviato altri due uomini per far scendere il nigeriano 35enne dal treno. Un gruppo di sei militari è stato sufficiente per fare scendere l’uomo senza biglietto dal treno. Alcuni dei 6 militari sono rimasti feriti. Il treno ha fatto 29 minuti di ritardo. L’uomo è stato portato in caserma e identificato. Il nigeriano ha dei precedenti per reati simili in provincia di Bari e Brindisi. I carabinieri hanno chiesto al 118 di intervenire per portare l’uomo a Monopoli per il foto segnalamento. L’uomo è stato tradotto nel carcere di Bari. Il nigeriano è sottoposto all’obbligo di presentazione 3 volte al giorno alla polizia penitenziaria. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI