Giovedì 18 Ottobre 2018
   
Text Size

Conversano: comprano prodotti online. Truffati

Conversano- comprano prodotti online. Truffati

 

 

Un conversanese ha acquistato un telefono a prezzi super competitivi su internet senza mai ricevere il prodotto. Due conversanesi hanno fatto acquisti con carte di credito, diventati vittime di hacking scoprono ammanchi per un totale di seimila euro.

 

Un conversanese acquista un telefono online senza mai ricevere il prodotto. Un conversanese ha acquistato da internet un telefono. Il prezzo praticato dal commerciante online è risultato conveniente per il conversanese: cento euro circa con spese di spedizione. L’utente ha effettuato l’acquisto attraverso internet. Il conversanese ha scoperto di essere stato truffato senza ricevere il prodotto.

 

Due conversanesi usano la carta di credito: truffati per sei mila euro. Due conversanesi hanno acquistato dei prodotti attraverso l’utilizzo di carte di credito. I due utenti sono stati vittime di hacking. Pirati informatici ignoti hanno acquisito i codici di accesso alle carte e hanno sottratto mille euro ad un utente e cinquemila euro all’altro per un totale di seimila euro.

 

Precauzioni per l’acquisto su internet. L’acquisto su internet può essere conveniente per il prezzo. Tuttavia la transazione on line presenta un rischio ulteriore rispetto alle compravendite “Live”. La probabilità di essere vittime di una truffa nell’acquisto su internet è maggiore della probabilità di essere vittime di una truffa nell’acquisto dal vivo. I venditori online partecipano di piattaforme indicizzate per il livello di credibilità, come ad esempio Ebay. Se un venditore ha un feedback elevato può essere considerato “sicuro”.La probabilità di subire una truffa è bassa in caso di acquisto da un acquirente avente un livello elevato di feedback. Il commercio elettronico è uno strumento fondamentale anche per consentire di ridurre i prezzi di acquisto, ridurre le scorte di magazzino e orientare la produzione al “Just in time”. L’acquirente deve essere attento a verificare i requisiti di credibilità associati ai feedback prodotti dagli utenti per realizzare degli acquisti sicuri nella riduzione della probabilità di essere vittime di una truffa.

 

 

L’utilizzo delle carte di credito. L’utilizzo delle carte di credito associate al conto corrente può essere rischioso su internet. I codici di accesso possono essere rubati. Gli hacker possono sottrarre risorse al conto corrente associato. I rischi di una perdita anche rilevante hanno una probabilità elevata di manifestazione. L’acquisto online può essere sottoposto a maggiore sicurezza attraverso la sostituzione di una “carta di credito” con una “carta di debito”. Le “carte di debito” sono anche dette “carte prepagate”. Il vantaggio dell’utilizzo di una carta di debito consiste nell’ammontare limitato versato per la realizzazione dell’acquisto. In caso di hacking le perdite sono contenute al versato. Gli utenti possono ottenere maggiore sicurezza nell’utilizzo delle “carte di credito” e delle “carte di debito” attraverso cambiamenti repentini di password realizzati a seguito degli acquisti. L’utente può cambiare password ad acquisto avvenuto per aumentare il grado di sicurezza negli acquisti online. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI