Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

TENTA FURTO IN APPARTAMENTO. ARRESTATO.

arrestato-carabinieri

Scoperto dai proprietari mentre tentava un furto in un appartamento, è fuggito nascondendosi nel sottoscala, ma è stato scovato ed è finito in carcere.

È accaduto nel pomeriggio di venerdì a Conversano, dove i Carabinieri hanno arrestato un cittadino albanese 47enne, accusato di tentato furto aggravato.

Una telefonata giunta al centralino del “112” ha fatto convergere una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Monopoli presso un’abitazione del centro, dove i militari hanno trovato un uomo, poi identificato e sorpreso poco prima dai proprietari di un’abitazione responsabile di un tentativo di furto.

I Carabinieri, inoltre, hanno appreso che il ladro era stato beccato mentre frugava nei cassetti della camera da letto e che, scoperto, aveva tentato la fuga, trovando riparo nel sottoscala dell’androne dello stabile. Lì, però, è stato scovato dai proprietari che lo hanno bloccato sino al loro arrivo. Nel tentativo di rincorrere il malfattore, una congiunta del proprietario è scivolata per le scale, procurandosi una distorsione ad una caviglia, giudicata guaribile in quattro settimane dai sanitari del locale pronto soccorso.

Valutata la situazione, i carabinieri hanno tratto in arresto l'uomo, che è poi stato rinchiuso nel carcere del capoluogo barese.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI