Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

UNIVERSITÀ DELLA TERZA ETÀ: SHAKESPEARE IN SCENA

universit.3.et

Nella serata di ieri, presso l’anfiteatro di Conversano, è stata portata in scena la commedia “Sogno di una notte di inizio estate”, una rivisitazione del più noto dramma shakespeariano.

La commedia, portata in scena dall’Università della Terza Età, è stata rappresentata da “giovincelli”, che per una sera si sono impegnati a essere veri e propri attori.

È una bella soddisfazione vedere un gruppo così affiatato affrontare le paure tipiche durante la permanenza nei backstage. Ma loro, armati di coraggio hanno affrontato tutto ciò, portando in scena una bellissima rappresentazione. Il pubblico, principalmente formato dalle famiglie, è rimasto sbalordito ed entusiasta di quanto ammirato.

L’Impegno dall’Università della Terza Età, e anche del suo presidente, Donato Verna,  è proprio quello di dare una seconda giovinezza a chi ha ancora molto da insegnare.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI