Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

A CONVERSANO IL SEGRETO DEL PETRUZZELLI

teatrosegreto

Mercoledì 11 agosto, a Conversano, presso il Castello Aragonese, ore 19.00, si terrà la presentazione del libro "Teatro Segreto – Dietro le scene del Petruzzelli 1980-1991" (Barbieri editore) della fotografa Angela Cioce e della giornalista Paola Moscardino. Interverranno, insieme alle autrici, il sindaco Giuseppe Lovascio e l’assessore alla Cultura Pasquale Sibilia

Moderatrice della serata, la conduttrice radiofonica e televisiva Antonella Caramia.

IL LIBRO

"Teatro Segreto" è il dietro le quinte del Teatro Petruzzelli durante un decennio mirabile, quello dal 1980 al 1991, la cui grandezza e la cui atmosfera Angela Cioce e Paola Moscardino hanno saputo ricostruire, una con le sue foto, l’altra con i suoi scritti. Testi e foto convergono nel raccontare le storie di alcuni dei più grandi artisti all’interno del politeama barese in quella che fu la sua migliore stagione. Le autrici ripercorrono le vicende di alcuni protagonisti di allora, rintracciando il passaggio barese di danzatori e coreografi leggendari come Nureyev, Béjart, Baryshnikov, le étoile Luciana Savignano e Alessandra Ferri, artisti mitici come Pavarotti, Placido Domingo e Katia Ricciarelli; una leggenda del jazz come Dizzy Gillespie, il genio del soul, Ray Charles. Cento scatti inediti che esprimono non tanto la magia di ciò che accade in scena, quanto il mondo segreto del dietro le quinte, la fatica delle prove, la stanchezza, riportando alla normalità artisti che avevano invece solo dello straordinario. Inedita anche l’intervista, in apertura di libro, in cui Riccardo Muti racconta a Paola Moscardino il suo profondo legame con il Petruzzelli e rievoca le sue prime volte da spettatore-bambino al politeama barese.

BNL PER TELETHON

La serata è organizzata in collaborazione con BNL per Telethon. Parte del ricavato delle vendite dei libri sarà devoluto alla ricerca scientifica per la distrofia muscolare e le altre malattie genetiche.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI