Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

COLONIA MARINA MINORI 2010: MOMENTO CONCLUSIVO

colonia_marina_finale

Ieri, martedì 14 settembre alle ore 17.00, presso la Sala Consiliare, si è tenuto l’appuntamento  conclusivo della Colonia Marina Minori 2010, progetto presentato dall’ Associazione UNSIC e diretto da Francesco Solfrizzi.

All’incontro, presieduto dal Sindaco Giuseppe Lovascio, dall’Assessore ai Servizi Sociali, Tina Conserva, e dal Dirigente dell’Area delle Politiche Sociali, dott. Grazia Tarulli, hanno partecipato i bambini protagonisti di questa esperienza, i loro genitori, nonché il personale accompagnatore, costituito da ragazzi e ragazze.

colone-marine-finale-2Si è trattata da una iniziativa estiva a favore dei minori resa possibile grazie al lavoro e all’impegno di una squadra di persone che vi si sono dedicate con pazienza e professionalità.

Il tutto è stato organizzato nel mese di agosto in due turni da dieci giorni ciascuno. Cinquanta minori per ciascun turno sono stati coinvolti in attività di nuoto, sportive e ludiche presso il lido “Le Macchie” in contrada Capitolo a Monopoli. A ciò si sono aggiunti anche laboratori pomeridiani artistici, teatrali, informatici e di manualità.

Secondo Francesco Solfrizzi, quello che si è appena concluso, è stato un progetto dai caratteri formativi, educativi e ludici, il quale ha dato la possibilità a tanti bambini di poter conciliare momenti di gioco, di rispetto e di socializzazione; bambini diversi che però per dieci giorni hanno imparato e giocato insieme.

Il Sindaco è stato ampiamente soddisfatto dei risultati ottenuti, poiché si è trattato di uno sforzo compiuto dall’Associazione grazie anche al supporto dell’ Amministrazione comunale, che ha potuto offrire servizi qualificati a prezzi contenuti.

Durante l’incontro inoltre sono state proiettate immagini della Colonia Marina 2010 ed è avvenuta anche la premiazione dei bambini partecipanti con un rilascio di attestato anche ai giovani accompagnatori.

Infine Solfrizzi ha concluso: “Noi l’anno prossimo ripresenteremo il progetto”, e noi glielo auguriamo.

Commenti 

 
#1 ... 2010-09-17 03:07
Chissà perchè, ogni anno, vengono sempre presi accompagnatori "amici di" o fratelli, nipoti, figli di".
come mai il giornale di qst nn ha mai parlato?
eppoi il comune nn pensa mai al fatto che dopo la colonia marina, x i bambini e i ragazzi della sua conversano, nel periodo invernale nn si fa un *****???
ne vogliamo parlare?!!!
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI