Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

SEMIN’ATTIVI: “GIÙ PER TERRA”, GIOCARE A RISPETTARE L'AMBIENTE

GI_PER_TERRA

Madre Terra chiama, i bambini rispondono.

Dopo la fantastica esperienza inaugurale di Cassano delle Murge in cui oltre 80 ragazzi di scuola elementare e materna si sono esibiti in Giù per Terra il mega gioco dell’oca a dimensioni umane, si continua con Bari (sabato 2 ottobre) e Castellana-Grotte (3 ottobre).

Nella splendida cornice del parco Naturale di Lama Balice, sabato 2 ottobre dalle ore 9 presso Villa Framarino oltre 150 ragazzi delle scuole Lombardi e Fraccacreta potranno calpestare un telo a colori di 100 metri quadri, e affrontandosi a squadre cercheranno di raggiungere il traguardo rispondendo a quesiti sulle problematiche ambientali e sul suolo in un’avvincente sfida nella quale l’autentico vincitore sarà l’ambiente.

A presentare l’evento di Bari ci saranno i soggetti istituzionali: la Provincia di Bari con l'Assessore all'ambiente Giovanni Barchetti, il Comune di Bari (Assessorato all’Ambiente) e gli enti che stanno attuando il progetto: l’ente di formazione IAL CISL Puglia con l’amministratore unico Avv. Flavio Pedaci, il WWF Puglia con il Presidente Antonio de Feo.

Domenica 3 ottobre, dalle 9 alle 13 il mega gioco per la tutela del suolo si articolerà in Piazza Garibaldi a Castellana, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Castellana, Legambiente-Castellana e gli scout. Nell’occasione saranno distribuiti gadget; il gioco in scatola ‘Giù per Terra’ sarà distribuito alla squadra vincitrice del gioco.

I soggetti promotori di SEMIN’ATTIVI sono lo IAL CISL Puglia (ente di formazione) e il WWF Conversano che organizzeranno attività di formazione e sensibilizzazione sulle tematiche ambientali, con particolare riferimento all’uso corretto della risorsa Suolo. Il progetto prevedrà, tra le varie attività, il compostaggio a scuola, lo sportello consulenza ambientale presso i comuni, il corso di formazione sull’ecologia del paesaggio, le visite formative presso aziende agricole specializzate, il concorso fotografico Solum.

Sono tutti invitati a partecipare, grandi e piccini per imparare le regole fondamentali di tutela del nostro territorio: il divertimento è assicurato.

Il successivo appuntamento di questo viaggio a contatto con la natura avrà luogo a Bitonto sabato 9 ottobre, in Piazza Aldo Moro dalle 9 alle 13.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI