Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

MUSEO ARCHEOLOGICO: INTERVISTA A SIBILIA

museo

Ritorniamo a parlare del museo archeologico con qualche domanda rivolta all’Assessore alla Cultura, Pasquale Sibilia.

I conversanesi aspettano l’apertura del museo archeologico, i cui lavori di ristrutturazione si protraggono ormai da tempo. A che punto siamo? C’è qualche possibilità che il museo apra entro questo Natale?

“I lavori del museo archeologico erano curati una parte dal Comune, un’altra dalla Soprintendenza. Quelli del Comune sono già terminati, siamo in attesa che finiscano quelli della Soprintendenza. I lavori più complessi sono stati ultimati. Mancano infissi e passerelle. La dottoressa Angela Ciancio sta collaborando e insieme a lei stiamo cerando di sollecitare il termine dei lavori. Una volta completati gli interventi della Soprintendenza sarà possibile pensare ad una ipotesi di gestione del museo, di allestimento dei reperti, di  creazione di laboratori ed di altre iniziative”.

Cosa dobbiamo aspettarci da questi lavori? Sarà tutto come prima, con qualche miglioramento o ci saranno vere e proprie novità?

“Sicuramente ci sarà un cambio visivo notevole. Gli scavi hanno portato alla luce delle scoperte importanti, che già da sole contribuiscono ad arricchire il patrimonio e la bellezza del museo. L’idea, però, è quella di creare una musealizzazione che guardi anche alla tecnologia. L’uso di tecnologie applicate ai beni culturali e archeologici, ci consentirà di variare periodicamente i temi delle mostre, di supportare i già numerosi e bellissimi reperti che abbiamo, di creare qualcosa di nuovo. Per questo ci stiamo documentando e informando. Stiamo partecipando a fiere importanti, in modo da poterci confrontare con le altre realtà museali nazionali e non solo”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI