Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

EVENTO INTERNAZIONALE "VEM CAPOEIRA", VIDEO

capoeira

Il 18 e 19 dicembre, al Pala San Giacomo, si è svolta la due giorni “Vem Capoeira”, evento internazionale organizzato dall’associazione Lembrança Negra con il patrocinio del Comune di Conversano.

Maestri provenienti da tutta Italia, dopo essersi esibiti in un’acrobatica dimostrazione della Capoeira, hanno guidato il rituale del “batizado” (battesimo): la consegna delle “corde” – che testimoniano il grado raggiunto nella disciplina – ai numerosi allievi conversanesi che, nel corso di quest’anno, si sono dedicati ad apprendere la tecnica, ma ancor più il substrato culturale, di questa arte marziale danzante.  Una disciplina che come dichiara Paolo Fasciano, precursore della sua diffusione in Italia, “unisce animo e spirito, danza e lingua brasiliana”. Preghiera, rituale sociale e, al tempo stesso, strumento di difesa, capace di fondere la storia d’un popolo, il suo folklore, con il gioco.

Infatti, continua Fasciano, “la leggenda vuole che la Capoeira sia nata in Brasile, durante la dominazione portoghese del 1600, quando gli schiavi africani, deportati in Brasile e costretti a lavorare nei campi, inventano una forma di combattimento, utilizzando solo le gambe poiché avevano le braccia incatenate, camuffandola in forma di danza”. Strumenti musicali, canti ritmati e coreografie impressionanti, tutto pur di far credere ai propri padroni bianchi che si trattasse d’una innocente danza.

Proibita fino all'inizio del secolo scorso, oggi la Capoeira ha riacquistato la sua popolarità diventando il secondo sport, dopo il calcio, in Brasile. Capillare la diffusione anche nel resto del mondo, e in particolare in Italia.

Presenti il Sindaco Lovascio e il Consigliere Nico Mottola, spesosi in prima persona per la riuscita dell’evento, che hanno proceduto a siglare l’evento con la premiazione del prof. Amilton da Conceiçao Santos, Mestre  de Capoeira, del prof. Valderi Justino de Souza e dello stesso Paolo Fasciano, presidente di “Lembrança Negra Capoeira”, associazione impegnata in una serie di iniziative e progetti per garantire un’istruzione di base ai ragazzi dell’America Latina.

 

Paolo Fasciano spiega la Capoeira

Intervento Sindaco, Mottola e Premiazione

Esibizione Maestri

"Batizado" allievi

VEDI ANCHE FOTOGALLERY CAPOEIRA A POLIGNANO, SAN VITO, ESTATE 2010

Commenti 

 
#1 paolo fasciano 2010-12-21 11:12
grazie Conversano, il 6°vem capoeira 2010 rimarrà nella storia della capoeira del sud Italia grazie al vostro aiuto!!!
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI