Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

SUDESTIVAL: IL CINEMA D’AUTORE NEL SUD EST BARESE

sudestival2011

La rassegna cinematografica “Sguardi di Cinema italiano: Sudestival” fa tappa a Conversano, domani 4 febbraio alle ore 21 presso la Casa delle Arti, con la proiezione di “Due vite per caso”, film diretto da Alessandro Aronadio, presente in sala insieme agli attori Lorenzo Balducci e Sarah Felberbaum.

“Il sudestival – spiega il direttore artistico prof. Michele Suma – nasce come festival del cinema italiano del sud-est barese. L’oggetto di conoscenza e diffusione è il cinema italiano d’autore che vive difficoltà distributive nazionali e non raggiunge con facilità le sale della nostra regione”.

“Sguardi di Cinema” ambisce ad avvicinare giovani e adulti al grande schermo, incentivandoli mediante gli “Incontri con gli Autori”, dibattiti alla fine della proiezione che permettono di confrontarsi direttamente con regista e attori. Inoltre, il pubblico potrà esprimere il proprio giudizio votando il film in apposite urne sistemate all’uscita delle sale, diventando così protagonista dei due premi previsti: il Premio Giuria Giovani “Banca di Credito Cooperativo di Conversano” (1000 euro e un week end di vacanza in masseria) assegnato da una giuria di 100 giovani monopolitani e il Premio del PubblicoRodonea” (assegno di 2000 euro e un week end di vacanza in masseria) assegnato dal pubblico per mezzo di una scheda di voto individuale.

Sudestival, tuttavia, non si esaurisce solo con le proiezioni ma propone una serie di “iniziative collaterali”, che coinvolgono in maniera itinerante i sei paesi che partecipano all’evento. Uno fra tutti è l’attivazione della sezione Le Anteprime Nazionali di Sguardi: i venerdì di giugno si potrà assistere a proiezioni gratuite delle anteprime selezionate grazie all’allestimento di maxi schermo, con circa 400 posti a sedere, nelle quattro piazze dei centri storici di Polignano, Conversano, Alberobello e Locorotondo.

Il tutto promosso da una politica di bassi costi se non addirittura gratuita. L’intero evento è patrocinato dalla Regione Puglia, Provincia di Bari, i Comuni partecipanti (Monopoli, Polignano, Conversano, Fasano, Alberobello e Locorotondo), Apulia Film Commission, FICE-Puglia e Agis di Puglia e Basilicata.

Prossimo appuntamento conversanese il 18 febbraio con la pellicola “Amore liquido” di Marco Luca Cattaneo (in sala il regista e l’attore Stefano Fregni).

SUDESTIVAL-locandina

Commenti 

 
#2 Gianvito F. 2011-02-03 19:31
Ottima iniziativa, specie per la presenza di chi l'ha realizzato. Brava Casa delle Arti che porta a Conversano una serie di eventi e film interessanti.
Segnala all'amministratore
 
 
#1 TEA 2011-02-03 08:15
ma non era a polignano la prima comunque è molto bello come festival è bello andarci o giaì visto qualcosa ed è proprio fatto bene
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI