Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

INTERVISTA NUOVO CAPOAREA ASSESSORATO ALLA CULTURA

domenico-matarrese-conversano

A pochi giorni dal suo insediamento, il nuovo capoarea dell’assessorato alla cultura, il dottor Domenico Matarrese, ci ha rilasciato un’intervista.

Dottor Matarrese, è soddisfatto del passaggio dall’Assessorato alla Cultura di Polignano a quello di Conversano?

“Certamente si, anche perché l’arrivo a Conversano ha comportato un avanzamento di carriera, motivo di evidente soddisfazione personale. Dopo quindici anni a Polignano è stata comunque una scelta difficile, ma il lavoro che mi accingo a svolgere è senz'altro più gratificante. È una sfida personale che accolgo con entusiasmo”.

Qual è la differenza tra le due città dal punto di vista culturale e delle iniziative legate alla promozione del turismo?

“Si tratta certamente di due realtà molto diverse tra loro. Polignano, a causa della sua evidente bellezza paesaggistica, vive di luce propria e questo può talvolta diventare un alibi. Ma sta lavorando molto in termini di iniziative turistiche. Conversano è una realtà che conosco bene da tempo. Penso che questa città abbia un'alta sensibilità per le risorse artistiche e culturali che possiede, e giustamente presta ad esse un’attenzione diversa”.

Quali sono i progetti in cantiere per la città?

“I progetti spettano all’Assessore Sibilia con cui c’è un ottimo rapporto, dato soprattutto dal rispetto dei ruoli di ciascuno. C’è un ottimo equilibrio tra le due componenti politica e tecnica, perciò l’obiettivo è lavorare in sinergia per offrire alla città i progetti migliori”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI