Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

DEMOS PRESENTA "QUALCUNO CON CUI PARLARE"

demos-borri

Un libro per dare voce a tutti coloro che non si riconoscono nello scontro tra opposti fondamentalismi. E’ questa la sintesi migliore del libro “Qualcuno con cui parlare. Israeliani e Palestinesi”, scritto da Francesca Borri, scrittrice e giornalista free lance, i cui scritti sul Medio Oriente sono on line sul sito di Peace reporter.

L’opera sarà presentata venerdì 13 maggio alle ore 19, in una serata promossa dall’Associazione Demos Conversano, presso il chiostro del complesso di San Giuseppe, attuale sede della Biblioteca Comunale di Conversano, alla presenza dell’autrice, del Prof. Franco Cassano, sociologo e scrittore, nonché teorico del celebre pensiero meridiano, e di Nabil Salameh, giornalista palestinese e cantante dei Radio Dervish.

Saranno proprio le parole il filo conduttore della serata: le parole delle donne e degli uomini israeliani e palestinesi dalle storie e dalle ferite più diverse che, pur avendo attraversato le tragedie della guerra, continuano a sentirsi soprattutto persone.

La serata sarà inoltre l’occasione per presentare alla città ‘Caratteri Mobili – Festival Internazionale di Giornalismo’, evento promosso e organizzato dall’Ass.ne Demos, che si svolgerà a Conversano dal 30 giugno al 3 luglio. La prima edizione del Festival avrà come titolo: “I SUD DEL MONDO – Le frontiere del giornalismo di inchiesta”, ovvero il giornalismo sui più importanti temi della contemporaneità delle comunità che vivono a Sud del mondo: conflitti e migrazioni in area mediterranea; mafie e informazione; beni comuni e sviluppo dei Sud. Attraverso le inchieste, i reportage e i blog dedicati a queste tematiche si proverà a raccontare la non facile vita di chi vive a Sud, a cominciare proprio dalla Puglia, estremo lembo sudorientale d’Italia, naturalmente affacciata sul Mediterraneo.

demos-borri2

Commenti 

 
#1 Alvar Aalto 2011-05-12 23:12
Francesca che a 16anni s'inc**zò con D'Alema al congresso....

Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI