Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

PIZZICA SOTTO IL CASTELLO: DOMANI GLI SKADDIA

pizzica-sotto-il-castello-2

Grande successo di pubblico per la rassegna “Pizzica sotto il Castello”, l’evento ideato e organizzato dall’associazione culturale PugliaVox in collaborazione con Insomnia Cafè di Conversano. Gli appuntamenti con i suoni e i ritmi della nostra terra continuano ad agosto e settembre 2011 (ingresso libero), presso l’Insomnia Cafè – Piazza Conciliazione, più conosciuta come Largo della Corte.

Da non perdere Martedì 9 agosto 2011, ore 22, le pizziche e le musiche dal Sud Italia degli Skaddia: Massimiliano Morabito (organetto), Mauro Semeraro (mandolino, chitarra, marranzano tamburello), Roberto Chiga (percussioni), Valentina Cariulo (violino) Giovanni Amati (voce, tamburello, castagnole). Dunque il divertimento è assicurato, vi aspettiamo sotto il Castello, dove si balla tutta un’altra musica. Info: 333.4948897. PugliaVox: Fb, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Ascoltiamo gli Skaddia: http://www.myspace.com/skadda/music/songs/pizzica-di-santu-vitu-3716274

Commenti 

 
#7 Bravi 2011-08-10 09:14
Queste iniziative autofinanziate dovrebbero diventare oggetto di studio per l'assessore alla cultura, chissà impari a far risparmiare soldi a noi poveri cittadini. Se ce la volontà e capacità professionale dei nostri commercianti tutto si può fare, a prescindere dai vari patrocini. BRAVI BRAVI BRAVI
Segnala all'amministratore
 
 
#6 Ermenegildo 2011-08-10 07:59
Come è possibile vituperare queste belle iniziative, peraltro gratuite, che portano allegria e folklore in una città che spende e spande per "spettacoli" a dir poco mediocri. Ieri sera ho visto tanti ragazzi ballare e divertirsi e tanti adulti finalmente col sorriso sulle labbra.La gente scocciata rimanga a casa a fare la calza e a vedere "c'è posta per te".
Segnala all'amministratore
 
 
#5 cittadino scocciato 2011-08-09 17:15
mi dispiace che si parli di una rassegna indipendente organizzata esclusivamente da un bar e non si parli di piazza castello chiusa per il business di un privato ...con
il totale disagio dei cittadini e dei disabili.. terroni si nasce e noi dimostriamo di esserlo..
Segnala all'amministratore
 
 
#4 PugliaVox 2011-08-09 17:07
Per la cronaca. Se guardate attentamente la locandina dell'evento PIZZICA SOTTO IL CASTELLO noterete che non c'è il patrocinio del Comune, l'evento non è patrocinato da nessuno: l'investimento, giusto per essere chiari con tutti, è stato fatto da INSOMNIA CAFE. Dunque un privato, cioè un'attività commerciale da SOLA ha deciso di organizzare dei piccoli concerti, noi di PUGLIAVOX - associazione CULTURALE - abbiamo deciso di aiutarlo recuperando la tradizione della pizzica legata anche al nostro territorio (sud est barese), e non solo a quello salentino, per diverse ragioni... troppo lunghe da spiegare in questo commento. Per cui ringraziamo tutti coloro che ci hanno seguito e ci seguiranno. VI ASPETTIAMO STASERA perchè la nostra è tutta un'altra MUSICA...
Segnala all'amministratore
 
 
#3 Earl Grey 2011-08-09 09:36
il paese pieno di gente quest'anno non s'è visto... se non per una manifestazione a pagamento e chi ne gode veramente sono baristi e ristoratori

A parte le robe da triccheballacche che piacciono tanto a gente di bocca buona, di passabile (culturalmente parlando) c'è davvero poco in giro.

Aspettiamo il mese prossimo...
youtu.be/7kIWPWxNcns
Segnala all'amministratore
 
 
#2 tea 2011-08-08 22:12
e basta parlare dire tante parole sono stufa delle persone che hanno sempre da ridire e non accettano quello che hanno che abbiano chiesto dei contributi ma ne siamo sicuri e anche se fosse cosa si mette in tasca zio tom se non fosse cosi e senza contributi non ci fosse più niente staremmo a dire che questo comune non fa niente per il paese quindi accetta e guarda il paese pieno di gente e godi........
Segnala all'amministratore
 
 
#1 zio tom 2011-08-08 09:46
Bella iniziativa. Resta il problema dei contributi comunali, se ci sono. In questa eventualità può sembrare che il comune non è in grado di telefonare e prenotare la band. E questo, purtroppo, succede spesso, specie con le associazioni amiche. Quando si arriverà a fare tutte le manifestazioni senza contributi, allora vedremo davvero quali sono queste prolifere associazioni a cui interessa Conversano.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI