Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

DOMANI, PATRUNO PRESENTA "FUOCO DEL SUD".

Fuoco_del_sud

Venerdì 2 settembre, alle ore 19.30, presso il chiostro di San Giuseppe (nei pressi della Biblioteca comunale) verrà presentato l’ultimo lavoro di Lino Patruno: "Fuoco del sud".

La Trama – C'è un "Fuoco del Sud" che arde sotterraneo e che potrebbe irrompere proprio mentre si celebrano i 150 anni dell'Unità d'Italia. Un "fuoco" tanto sofferto quanto ignorato. Si alimenta di centinaia di movimenti, associazioni, comitati, gruppi, intellettuali che un secolo e mezzo dopo chiedono ancora rispetto per il sacrificio imposto al Sud nella nascita della nazione, che si battono per liberare il Sud dalla sudditanza subta sull'altare del patriottismo e della retorica.

Sono i "nuovi briganti" della comunicazione e dell'indignazione di cui il Sud ha bisogno. E che grazie anche alle moderne armi di Internet raccolgono e diffondono sia un ritrovato orgoglio meridionale, sia la rabbia per la storia taciuta dalle reticenze degli archivi e dalle ipocrisie delle accademie. Con la denuncia delle clamorose responsabilità dei governi nel disegno preordinato, sistematico e cinico di un Sud da mantenere arretrato.

Il libro è un viaggio giornalistico pieno di sorprese in questo "Fuoco del Sud" che annuncia una insurrezione non soltanto delle coscienze. Un racconto ribollente tra una serie di "non vero", tutte le stazioni della "Via Crucis" del Sud e finalmente risposte alla domanda: che fare?

L’autore – Lino Patruno, giornalista e saggista, è stato per 13 anni direttore della Gazzetta del Mezzogiorno di Bari. Da sempre impegnato in una intensa attività pubblica sui temi della storia, cultura, società, economia del Sud, li ha sviluppati in una quindicina di libri per vari editori: l'ultimo è Alla riscossa terroni (Manni). Insegna comunicazione all’Università di Bari.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI