Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

ARCI-HOUR DELLA “DECRESCITA”

Aperitivo Arci_-_Copia

Tutta la serata di sabato scorso, 3 dicembre, organizzata dalla neonata Arci-Conversano, ha avuto come tema principale “La Decrescita”, sostenuta dal filosofo ed economista francese Serge Latouche, che crede nel lavoro non come solo mezzo per il raggiungimento di un mero fine economico, ma come elemento ‘altro’ per soddisfare se stessi, senza distruggere il pianeta.

Nicola Dentamaro, relatore del dibattito, ha spiegato, molto semplicemente il tema della Decrescita: concetto socio-economico, sostenuto da ecologisti, anti-capitalisti e anti-consumisti, secondo il quale la crescita economica non porta a un maggior benessere o alla crescita della felicità. Tutto è fondato sulla consapevolezza che le risorse del nostro pianeta sono limitate e che non si può pensare ad una crescita infinita, senza danni alla terra. Obbiettivo principale, dunque, è quello di informazione e sensibilizzazione preventiva della popolazione, illustrando altre strade possibili: fonti di energia rinnovabili, biogas, racconta differenziata, che porterebbero a un miglioramento nell’eco-sistema.

Fondamentale, ma non per ultima, è la ricchezza sociale (messa in secondo piano dalla ricchezza economica): qualità della vita, giustizia, migliori rapporti interpersonali, uguaglianza, democrazia ecc…

Un aperitivo “impegnato”, sicuramente, nel buttare un sassolino in più nel mare del futuro di tutti e soprattutto dei giovani, ma, alla fine del dibattito, anche ricco di musica, cocktail e buon cibo a prezzi popolari!!

Aperitivo Arci

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI