Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Apre, a Conversano, la Biblioteca dei bambini

biblioteca-dei-bambini

Uno spazio interamente dedicato ai bambini di età compresa fra 0 e i 10 anni. Martedì 8 maggio, alle 11, verrà aperta al pubblico la Biblioteca dei bambini, al piano terra della Biblioteca comunale “Maria Marangelli”, nel complesso conventuale di San Giuseppe. Tale attività, che costituisce un ampliamento e un potenziamento del servizio bibliotecario comunale, si propone come un luogo dove i bambini possono scegliere in libertà quando e cosa leggere attraverso un approccio ai libri stimolante e piacevole.

La Biblioteca dei Bambini sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12 e il martedì e il giovedì, dalle 16 alle 19. La sala dedicata ai bambini contiene libri posti in scaffali di diverse altezze, tutti ad accesso libero. Ospita libri da leggere, da studiare e da prendere in prestito, disposti in aree dove è possibile trovare materiale per lo studio e la ricerca diviso a seconda delle fasce di età (0-3; 4-5; 6-7; 8 - 10).

Particolare attenzione sarà rivolta alla disabilità non solo acquisendo libri e riviste (in Braille per dislessici, etc.) ma anche pensando interventi mirati. Numerose saranno le attività e le iniziative rivolte alle scuole ed agli utenti. A tal fine, periodicamente, sarà redatto un programma articolato, realizzato in collaborazione con le istituzioni scolastiche locali, le associazioni culturali del territorio e i volontari che aderiscono al progetto.

Si spazierà da letture ad alta voce collettive e singole, a laboratori, presentazioni di libri, case editrici e scrittori per l’infanzia, percorsi di lettura tematici, rassegne, proiezioni di film. Nel corso del mese, ogni settimana, sono previste letture ad alta voce per fasce di età: “Nati per leggere” (0-3 anni), “Tappeto di libri” (4-5 anni), “Libri in gioco” (Scuola primaria – primo ciclo) e infine “Viaggio nel mondo dei libri” (Scuola primaria – secondo ciclo).

“L’apertura della Biblioteca dei bambini – spiega Pasquale Sibilia, Assessore alle Politiche culturali – si pone in sintonia con le numerose iniziative fin qui promosse in favore dell’infanzia, soprattutto attraverso le scuole. Sarà un punto di riferimento per tutte le attività cittadine che hanno come protagonisti bambini, a cominciare dalla “Città dei bimbi” che stiamo organizzando dal 24 al 30 giugno”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI